FOX

Ni no Kuni ritorna in versione remastered su PS4, PC e anche Switch

di -

Il titolo del 2013 di Bandai Namco e Level-5 torna con una grafica migliorata per PS4 e PC, mentre la versione originale del gioco arriverà su Nintendo Switch.

Ni no Kuni personaggi Bandai Namco

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Durante l’E3 di Los Angeles Bandai Namco ha annunciato l’arrivo di uno dei JRPG più amati dell’azienda giapponese, Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Remastered. Questa sarà la versione modernizzata del titolo di Level-5 uscito nel 2013, con una nuova veste grafica.

La versione remastered uscirà su PlayStation 4 e PC, mentre su Nintendo Switch arriverà per la prima volta la versione originale di Ni no Kuni. Entrambi i titoli saranno disponibili dal prossimo 20 settembre 2019.

La versione remastered di Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea è stata realizzata da QLOC, che ha migliorato molto la parte grafica del titolo. Su PlayStation 4 il gioco girerà a una risoluzione di 1080p per 60 frame al secondo, mentre sulla versione Pro della console Sony si potrà arrivare fino a 4K reali per 30 frame al secondo, oppure a 1440p per 60 FPS. Su PC invece ci sarà la possibilità di far girare il titolo in 4K a 60 FPS senza problemi.

Su Nintendo Switch invece Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea è stato curato da Engine Software che, per quanto riguarda la resa grafica, garantisce una risoluzione di 720p per 30 frame al secondo sia in modalità TV che portatile.

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea narra l’avventura di Oliver, un ragazzo che intraprende uno straordinario viaggio in un altro mondo per cercare di riportare in vita la madre scomparsa in un tragico incidente. Con in mano una copia del prezioso Abbecedabra, e potendo contare sull’aiuto del fedele Lucciconio, il giovane Oliver attraverserà terre fantastiche e meravigliose, imparerà a domare i famigli, ad affrontare avversari insidiosissimi e a superare le infinite sfide che si frappongono tra lui e la salvezza di sua madre.

Il titolo è stato originariamente sviluppato da Level-5 in collaborazione con il famoso Studio Ghibli che ha curato le sequenze animate del gioco. Alla colonna sonora è stata composta dal famoso compositore Joe Hisaishi, che ha lavorato spesso a diverse musiche dei film dello Studio Ghibli.

Ni no Kuni Studio GhibliHDBandai Namco

Nel 2018 è uscito un sequel chiamato Ni no Kuni 2: Il Destino di un Regno per PlayStation 4 e PC, titolo che riprende le atmosfere del primo capitolo ambientando la storia secoli dopo quanto avvenuto ne La minaccia della Strega Cinerea. Anche questo seguito è stato realizzato da Level-5 con la collaborazione di Joe Hisaishi, anche se è mancata la presenza di Studio Ghibli.

Siete interessati a rigiocare questo grande classico della generazione scorsa?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.