FoxLife  

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: cosa fanno oggi?

di - | aggiornato

In quindici stagioni, Grey's Anatomy ha subito diversi cambi nel cast, tra chi è stato licenziato e chi ha scelto di andarsene. Che fine hanno fatto alcuni di questi personaggi ricorrenti?

Meredith e Derek in una foto promozionale di Grey's Anatomy ABC

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

In quindici stagioni, il cast di Grey's Anatomy ha subito diversi cambiamenti tra attori che sceglievano di andare via e altri ancora che venivano licenziati.

Basti pensare che lo scorso anno il medical drama ha perso due colonne portanti: April e Arizona, sollevando un discreto polverone mediatico. La sedicesima stagione invece ha promosso tre attori finora ricorrenti nella serie. 

Capita nella serie che i personaggi muoiano e non tornino più, neanche in flashback, alcuni invece lasciano semplicemente Grey's Anatomy ma mantengano comunque la porta aperta per un possibile ritorno futuro.

Scopriamo quali sono gli attori tagliati fuori da Grey's Anatomy e che fine hanno fatto.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: T.R. Knight

George O'Malley è stato uno dei primi personaggi principali a lasciare Grey's Anatomy. T.R. Knight lasciò il medical drama dopo cinque stagioni e prese quella scelta di comune accordo con la creatrice Shonda Rhimes. L'attore sentiva che George non aveva più molto spazio all'interno della storia, perciò preferì regalare al suo personaggio una degna conclusione e non tornare più.

George è morto da eroe, sacrificandosi per salvare una giovane che stava per essere investita da un autobus. Al suo arrivo in ospedale nessuno lo riconosce a causa delle ferite riportate sul volto, finché disegna sulla mano di Meredith uno 007, uno dei nickname con cui era conosciuto.

Terminata l'esperienza in Grey's Anatomy, T.R. Knight è apparso in diverse serie televisive tra cui Law & Order e The Good Wife. Negli ultimi anni è stato nel cast della miniserie 22.11.63, When We Rise, ed è tornato nel mondo di ShondaLand con The Catch dove ha interpretato il ruolo di Tommy, fratello della protagonista Alice Vaughan. Attualmente è tra i protagonisti della serie antologica Genius; nella prima stagione ha ricoperto il ruolo del funzionario politico J. Edgar Hoover; nella seconda è stato invece lo scrittore Max Jacob.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Kate Burton

La celeberrima Ellis Grey, madre della protagonista e genio della medicina, è stata interpretata per anni da Kate Burton. Ufficialmente ha lasciato Grey's Anatomy nella terza stagione, quando nell'episodio dell'annegamento di Meredith, è apparsa a sua figlia e in seguito si è scoperto che era morta. L'attrice è tornata a vestire i suoi anni in un recente episodio della serie.

In vita, Ellis non ha mai avuto molta stima di Meredith, e questa è una delle tematiche spesso ricorrenti in Grey's Anatomy. Crescendo, la protagonista ha imparato a distaccarsi dalla rigidità di sua madre, capendo di essere una persona straordinaria e in grado di raggiungere i suoi obbiettivi.

Dopo Grey's Anatomy, Shonda Rhimes l'ha voluta in Scandal, dove ha ricoperto il ruolo ricorrente di Sally Langston, l'amata quanto odiata bigotta ex Vice presidente di Fitz Grant. Lo scorso anno l'abbiamo vista in due episodi di This Is Us e anche stavolta ha vestito i panni di una dottoressa.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: William Daniels

Forse pochi ricordano il dottor Craig Thomas interpretato da William Daniels. In Grey's Anatomy è stato un anziano cardiochirurgo della Mayo Clinic, clinica del Minnesota dove viene assunta Cristina Yang, unica a riconoscere la sua mente geniale dietro i metodi anticonvenzionali con cui operava. Muore di infarto durante una difficile operazione, non senza prima aver detto alla sua unica amica Cristina che un giorno diventerà uno dei più importanti e brillanti medici della sua generazione. Craig è stato una presenza costante tra l'ottava e nona stagione.

Dopo Grey's Anatomy, William Daniels, già attore prolifero sul piccolo e grande schermo, ha ripreso il ruolo di Mr. Feeny. nella serie Disney Channel Girl Meets World, spin-off di Crescere, che fatica!, in onda dal 2014 al 2017.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Chyler Leigh

La sorellina di Meredith è stata introdotta nella terza stagione ed è diventata una presenza fissa fino allo sconvolgente episodio dell'incidente aereo, quando ha perso la vita a causa delle ferite riportate. Per il pubblico fu uno shock conoscere l'identità di Lexie Grey, e fin da subito lo show ha giocato sul rapporto tra lei e Meredith.

Nel corso di Grey's Anatomy ha avuto una relazione con Mark Sloan, Alex Karev e Jackson Avery, ma il suo più grande amore resterà sempre il Dottor Bollore. L'attrice ha lasciato il medical drama nel 2012 e la sua uscita di scena fu concordata con Shonda Rhimes. A E! Online confidò i retroscena di quell'addio, ringraziando il cast e la produzione di Grey's Anatomy, oltre all'amore incondizionato dei fan.

Attualmente Chyler Leigh ricopre il ruolo di Alex Danvers, sorella di Kara, nella serie Supergirl, facendo apparizioni anche in alcuni crossover con altre serie DC.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Mare Winningham

In Grey's Anatomy, Mare Winningham ha ricoperto il ruolo della madre di Lexie, Susan Grey, morta nella terza stagione in seguito a delle complicazioni dovute a dei singhiozzi. La donna era giunta in ospedale insieme a Thatcher, l'amato/odiato padre di Meredith, sua seconda moglie. Ciò che sembrava un semplice caso di reflusso gastrico, alla fine si è rivelato fatale: Susan è morta senza esser riuscita a riparare il precario rapporto tra Thatcher e Meredith, che ha finito per pagarne le conseguenze.

Dopo Grey's Anatomy, Mare Winningham è tornata in televisione nel 2013 partecipando a un episodio di American Horror Story: Coven, dove interpretata un'ambigua madre con la strana ossessione per il figlio. Torna nella serie antologica anche negli anni successivi con Freak Show e Hotel. Di recente è apparsa anche in dodici episodi della serie The Affair.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Eric Dane

Inizialmente Mark Sloan doveva essere solo una guest star, ma il migliore amico di Derek, nonché ex amante di Addison, è piaciuto così tanto al pubblico che Shonda Rhimes ha deciso di riconfermarlo dalla stagione 3, stavolta come personaggio fisso.

La sua morte apre la nona stagione di Grey's Anatomy; dopo il trauma riportato dall'ormai noto incidente aereo, Mark non si è più ripreso, ed è deceduto in uno straziante episodio. Lo ricordiamo per la sua relazione con Lexie, un legame fatto di alti e bassi, che tuttavia resta uno dei più belli della serie.

La sua lunga esperienza lavorativa nel medical drama ha regalato molta popolarità a Eric Dane. Dal 2014 al 2018 ha recitato e prodotto la serie d'azione The Last Ship, vestendo i panni del comandante della Marina Militare Tom Chandler.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Patrick Dempsey

Per Patrick Dempsey non servono presentazioni. L'amato Derek Shepherd è stato una delle colonne portanti di Grey's Anatomy fin dall'inizio. Nonostante quanto accaduto off-screen tra lui ed Ellen Pompeo (il gender pay gap di cui vi abbiamo ampiamente parlato), i due attori hanno creato qualcosa di magico in Grey's Anatomy.

Patrick ha lasciato lo show dopo undici stagioni e la morte di Derek si annovera tra una delle più scioccanti di Grey's Anatomy. Dopo aver soccorso due adolescenti in seguito a un incidente stradale, il dottore diventa la vittima di uno scontro frontale. Portato in ospedale, morirà per colpa dell'incompetenza medica. 

L'addio a Grey's Anatomy ha rilanciato la carriera dell'attore. Nel 2016 è nel cast di Bridget Jones' Baby insieme a Renee Zellweger, quest'anno lo abbiamo visto nella miniserie La verità sul caso Harry Quebert e prossimamente sarà in Diavoli con Alessandro Borghi.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Jeffrey Dean Morgan

Nella seconda stagione Denny Duquette era un paziente in attesa di un trapianto di cuore che è morto di infarto dopo aver ricevuto un nuovo organo. Lui e Izzie erano innamorati: abbiamo tifato per loro, sofferto ma anche gioito perché insieme erano perfetti. L'immagine della dottoressa Stevens sul corpo freddo di Denny ci perseguiterà per sempre. Il suo personaggio è comparso successivamente in diversi episodi di Grey's Anatomy tra la terza e la quinta stagione.

Dopo il medical drama, Jeffrey Dean Morgan è apparso in innumerevoli serie TV, tra cui Shameless, The Good Wife, fino al suo ruolo più celebre: il sadico villain Negan in The Walking Dead. Quest'anno è tornato a interpretare il padre dei fratelli Winchester in Supernatural.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Scott Foley

Izzie non è l'unica ad avere avuto un debole per i pazienti. Teddy Altman si è innamorata di Henry Burton, un malato di leucemia che ha bisogno di un'operazione ma non ha l'assicurazione sanitaria. Lei inizialmente lo sposa per aiutarlo, poi tra i due nasce l'amore. La loro unione si interrompe quando Henry ha di nuovo problemi di salute: è malato di tumore e morirà durante l'intervento.

Dopo Grey's Anatomy, Scott Foley è rimasto in casa ShondaLand diventando parte del cast di Scandal nel ruolo di Jake Ballard, ufficiale dei marines dapprima al servizio del Presidente, poi a guida del B613. Il suo ultimo progetto televisivo è la serie Whiskey Cavalier dove recita insieme a Lauren Cohan di The Walking Dead.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Loretta Devine

Loretta Devine è apparsa in qualità di guest star per oltre venti episodi di Grey's Anatomy, ricoprendo il ruolo di Adele, moglie di Richard. Ex infermiera, donna saggia e forte, il suo personaggio si è spesso ritagliato delle storyline all'interno della serie, sia comiche che drammatiche. In uno dei suoi ultimi episodi le è stato diagnosticato l'Alzhaimer, morendo di infarto durante un intervento nella nona stagione. 

Negli ultimi anni, Loretta ha vestito i panni di Cynthia Carmichael nella serie The Carmichael Show ed è apparsa anche in Supernatural. Nel 2015 ha avuto il ruolo ricorrente di Cece nello show Being Mary Jane.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Robert Baker

Quando la crisi economica colpì anche il settore della sanità, l'allora Seattle Grace si unì col Mercy West e diversi dottori entrarono a far parte del suo staff. Tra i nuovi specializzandi c'erano Jackson, April e Charles Percy, un arrogante medico che più volte si è scontrato con i nostri protagonisti. Percy è poi morto durante la sparatoria nel finale della sesta stagione, davanti gli occhi di Miranda Bailey.

Da allora, Robert Baker è apparso in moltissime serie televisive: da Modern Family a True Blood; di recente è stato guest star in Riverdale, Santa Clarita Diet e The Originals. Interpreta Otis Graves in Supergirl, dove ha ritrovato Chyler Leigh (Lexie Grey).

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Heather Brooks

Heather Brooks era una degli specializzandi introdotti nella nona stagione di Grey's Anatomy, tra cui c'erano Jo e Stephanie. La sua carriera all'interno dell'ospedale è durata poco: il suo personaggio è morto dopo essere stato colpito da una potente scarica elettrica mentre cercava Richard Webber.

Dopo il medical drama, l'attrice Tina Majorino è entrata nel cast della sfortunata serie Legends, cancellata dopo una sola stagione, e successivamente è apparsa in un ruolo ricorrente in Scorpion.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Wilmer Valderrama

Non solo Izzie e Teddy, anche Stephanie si aggiunge alla lista di dottoresse che si sono innamorate dei propri pazienti. Wilmer Valderrama è apparso brevemente in Grey's Anatomy nel ruolo di Kyle, un musicista che soffriva di sclerosi multipla. Nella dodicesima stagione, Stephanie prende una cotta, ricambiata, per lui. Ma l'artista è malato, e nonostante cerchi di tornare a suonare, alla fine deve essere operato d'urgenza. Muore durante il suo intervento per un infezione. 

Wilmer Valderrama deve la sua fama a That'70s Show, Manny Tuttofare e la serie Dal tramonto all'alba. Grey's Anatomy gli ha però permesso di fare un ulteriore passo di qualità. Dal 2016 è nel cast fisso della serie NCIS dove interpreta il ruolo di Nicholas "Nick" Torres, ex agente copertura che entra a far parte del team di Gibbs.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Kyle Chandler

Il nome di Kyle Chandler è legato all'indimenticabile doppio episodio Codice Nero della seconda stagione di Grey's Anatomy. Dylan è un artificiere chiamato per rimuovere un ordigno non detonato finito nel corpo di un paziente. Insieme a lui c'è una spaventata Meredith che tiene la mano nel torace della povera vittima. L'ordigno alla fine viene rimosso, ma è troppo tardi perché esplode, uccidendo Dylan che lo stava portando fuori dalla sala operatoria. Il suo personaggio è apparso anche nella terza stagione, tornando per Meredith nell'episodio del suo annegamento.

Dopo Grey's Anatomy, Kyle entra nel cast di Friday Night Lights nel ruolo del coach Eric Taylor fino alla fine della serie (nel 2011). Successivamente partecipa allo show Bloodline.

15 attori tagliati da Grey's Anatomy: Mandy Moore

Il personaggio di Mandy Moore è apparso nel ruolo ricorrente di Mary, una paziente giunta all'ospedale durante la sesta stagione per essere operata di colostomia. L'intervento venne poi rimandato a causa della tragica sparatoria nel finale, che come sappiamo ha riportato diverse morti. Mary sopravvisse al massacro, ma non al suo intervento: dopo il coma, non si è più risvegliata.

Adesso Mandy Moore è la star di This Is Us, serie drammatica in onda su FoxLife, dove ricopre il ruolo di Rebecca Pearson, la matriarca della famiglia. La parte le ha permesso di mettere in scena le sue già note doti canore, e di recente ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo album.

Ricordavate tutti questi personaggi in Grey's Anatomy?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.