FOX

Kevin Costner e il poster di The Bodyguard: quella donna non è Whitney Houston

di - | aggiornato

L'attore Kevin Costner ha rivelato un segreto sulla locandina di The Bodyguard: la donna che tiene tra le braccia non è Whitney Houston, ma la sua controfigura.

Kevin Costner Getty Images

42 condivisioni 1 commento

Condividi

Dopo 27 anni, Kevin Costner ha svelato un segreto sul poster di The Bodyguard che avrà deluso molti fan. La locandina del film, infatti, era la perfetta rappresentazione della bella storia d’amore tra i due protagonisti. L’ex agente della CIA Frank Farmer (Kevin Costner) tiene in braccio la cantante Rachel Marron (Whitney Houston) e in quell’abbraccio c’è tutto, l’istinto di protezione della guardia del corpo, la fragilità della star e il legame tra i due.

Ebbene, quella donna non è Whitney Houston, ma la sua controfigura. Costner lo ha raccontato in un’intervista scendendo anche nei dettagli:

[Whitney] era già andata a casa e per quella foto abbiamo usato una controfigura. La sua testa era nascosta nella mia spalla e andava benissimo così perché doveva sembrare spaventata. Scelsi quella foto, scattata dal mio amico Ben Glass, come poster e la mandai alla Warner Brothers aggiungendo che sarebbe stata la locandina. Era così evocativa…

L’attore ha aggiunto che la casa di produzione non si mostrò favorevole inizialmente, perché il volto della protagonista non era visibile:

E così mi hanno mandato altre cinque prove con il volto di Whitney su quello della controfigura e lo sguardo rivolto in avanti. Risposi 'Ragazzi, penso che sia venuta bene la prima volta' e alla fine è diventata il poster.

I due attori diventarono amici durante la lavorazione, al punto che Kevin Costner è intervenuto ai funerali come oratore per ricordare l’amica e collega. Dopo la rivelazione sul poster, lui stesso ha dichiarato:

Catturò Whitney [la sceneggiatura di Lawrence Kasdan] nel suo momento migliore o arrivò persino a crearlo…

In effetti, The Bodyguard è stato uno dei più grandi successi della compianta cantante e attrice, con più di 400 milioni di dollari incassati al botteghino e una colonna sonora da record con pezzi indimenticabili come I Will Always Love You, I’m Every Woman e Queen of the Night.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.