FoxLife  

Station 19: un confronto e nuove verità nell'episodio 2x14

di -

Nell'episodio 2x14 di Station 19 c'è un importante confronto tra Andy e Maya, mentre viene preparato il terreno per la seconda parte del crossover con Grey's Anatomy.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

"C'è un momento prima di un'esplosione in cui tutto tace", Andy pronuncia queste parole alla fine dell'episodio quattordici della seconda stagione di Station 19. E sono parole che echeggiano nelle nostre menti fino al prossimo episodio, la seconda parte del crossover con Grey's Anatomy. 

Ci troviamo di fronte ad una coppia di episodi molto particolare, sicuramente gli episodi più difficili e tristi di Station 19. C'è dolore. E Grey's Anatomy ci ha abituati bene al dolore. Questo episodio dovrebbe rappresentare la calma prima della tempesta. Ma non è affatto così, a Seattle non c'è mai un momento di vera calma.

Un'immagine di Andy in Station 19HDABC
Andy in un'immagine da Station 19

Negli scorsi episodi avevamo visto una sorta di avvicinamento tra Andy e Sullivan. C'è sicuramente qualcosa nell'aria. I due si sorridono, si capiscono... e hanno anche avuto delle conversazioni molto importanti. Ma c'è dell'altro? Il tempo ce lo dirà. Per ora continuano gli sguardi. Ma non è questa la novità più importante che riguarda Andy. La nostra protagonista ha finalmente un confronto che aspettavamo da tempo (ne parleremo a breve).

Vic e Ripley cercano di trovare una scappatoia, una soluzione per poter restare insieme. Si sposeranno? Sembra una scelta affrettata e azzardata, ma forse l'unica opzione valida. Per ora... i due devono prendere una decisione. Sono sicuramente molto uniti e sono una delle ship più apprezzate della serie. Diciamo che non è un episodio facile per loro... e non lo sarà neanche il prossimo. 

Station 19 2x14 L'emergenza 

Il team della caserma 19 deve aiutare il team della caserma 42. Ma nel frattempo ci sono degli interessanti faccia a faccia. Hughes e Montgomery parlano della situazione con Ripley. L'idea del matrimonio sembra un po' azzardata. Ma è pur sempre una situazione estrema.

Ma cosa succederà tra Vic e Ripley? Le cose stanno per prendere una piega abbastanza tragica. Andy ha avuto un anno abbastanza difficile. Ha tentato di riaccendere la fiamma con Ryan e le cose sono andate parecchio male. Ma almeno con Jack le cose vanno meglio, giusto? Sbagliato. I due sembrano essere... amici. Ed è proprio Andy a sottolineare quanto sia bello questo nuovo rapporto.

Non fa neanche in tempo a dirlo... che scopre di Gibson e Maya. Andy ci resta male, molto male. Per varie motivazioni: Maya è sua amica... e avrebbe dovuto dirle la verità. Con Jack le cose iniziavano ad andare meglio.

Andy si sente tradita e umiliata. Forse è una reazione che a Maya sembra esagerata, ma è quello che prova la nostra protagonista. A questo punto in che modo andrà avanti il rapporto di Andy con Maya e Gibson? 

Station 19 2x14 Ripley si sente male

L'episodio, come abbiamo anticipato, ci prepara alla seconda parte del crossover con Grey's Anatomy. E infatti questo episodio di Station 19 finisce in tragedia. Vic è convinta che Ripley le abbia dato buca, è convinta che le cose andranno per il peggio.

Ma non erano di certo queste le intenzioni di Ripley, che incontra Levi (Occhiali) in un negozio di fiori. Ripley si sente male, la situazione sembra molto grave. Per fortuna Levi è lì, chiama un'ambulanza.

I medici del Grey/Sloan Memorial dovranno fare di tutto per per riuscire a salvare la vita di Ripley. Ce la faranno? Sicuramente le condizioni dell'uomo non sembrano stabili. 

Ci prepariamo alla seconda parte del crossover con Grey's Anatomy, un episodio che ci riporterà un po' al passato... e che ci farà piangere. Tanto.

Se vi siete persi qualche momento dallo show, non perdete la sezione con tutti i video dallo spin-off di Grey's Anatomy. I nuovi episodi della seconda stagione di Station 19 vi aspettano tutti i lunedì su FoxLife, canale 114 di SKY.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.