FOX

Le lacrime di Sophie Turner l'ultimo giorno di riprese di Game of Thrones [VIDEO]

di - | aggiornato

Game of Thrones ha segnato un'epoca e la sua fine ha toccato profondamente gli attori che ne hanno fatto parte. L'ultimo giorno di riprese, Sophie Turner non è riuscita a trattenere le lacrime.

Sophie Turner è Sansa Stark, incoronata Queen in the North nel finale di Game of Thrones HBO

19 condivisioni 0 commenti

Condividi

La fine di Game of Thrones ha lasciato un grande vuoto (a prescindere dalle polemiche) nei fan... e non solo. Quando hanno pronunciato l'ultima battuta e appeso gli abiti di scena al chiodo, gli attori che hanno recitato nella serie per tutte le 8 stagioni hanno dovuto dire addio (di fatto) a una parte di loro stessi. E l'emozione non è mancata.

Ne sa qualcosa Sophie Turner, che nel suo ultimo giorno di riprese è scoppiata in un pianto dirotto.

Il momento della commozione della giovane attrice è trapelato online nelle scorse ore, in un video pubblicato su Twitter da un utente che ha scelto come nickname il nome di Jon Snow.

Il breve filmato mostra l'alter ego di Sansa Stark in lacrime durante le riprese dell'incontro tra i Lord di Westeros nella Fossa del Drago, ad Approdo del Re:

In precedenza, anche un altro video che mostra Sophie mentre piange, dopo aver girato la scena di addio a Theon Greyjoy, era diventato oggetto di numerose visualizzazioni sui social media:

Ad accrescere l'emozione dell'ultima scena ci ha pensato D.B. Weiss, che ha rivolto a Sophie parole piene di affetto e di stima:

Non avevamo idea che saresti cresciuta fino a diventare uno dei nostri esseri umani preferiti al mondo.

Al footage sul set segue un breve montaggio, in cui è la stessa attrice che racconta l'importanza che ha avuto per lei Game of Thrones:

Gli ultimi 10 anni sono stati incredibili. Da ragazzina sono diventata una donna adulta. Adesso mi sento pronta. È stato come un allenamento per la vita reale.

Ma Sophie non è stata l'unica a venire sopraffatta dalle emozioni l'ultimo giorno di riprese. Come ricorda Winter Is Coming, anche Emilia Clarke e Maisie Williams sono state sorprese dalle lacrime. E pure Kit Harington, che aveva già pagato un grosso conto in termini di commozione al momento della lettura collettiva del copione.

L'interprete di Jon Snow si è congedato dalla troupe con un discorso toccante, pronunciato in occasione della sua ultima scena, quella in cui il suo personaggio affronta Verme Grigio che sta per giustiziare dei soldati dei Lannister:

Mi sento come se il mio cuore stesse andando in mille pezzi. Adoro questa serie. Più di ogni altra cosa, credo. Non è mai stata un lavoro per me. È stata la mia vita e resterà sempre la cosa più grande che abbia fatto e di cui sia stato parte. E voi siete stati la mia famiglia. Vi amo per questo. Grazie davvero.

L'emozione di Kit e la sua grande commozione al momento dell'addio erano state anticipate da Lena Headey in occasione di un'intervista di poco precedente l'uscita di GoT 8. Da parte sua, l'attore aveva raccontato che la morte di Jon Snow alla fine della stagione 5 lo aveva fatto finire in terapia.

Più di recente, la star britannica ha deciso di entrare in un centro specializzato per affrontare alcuni "problemi personali". Stando alle voci trapelate e alle dichiarazioni di alcuni amici, Kit avrebbe avuto bisogno di riordinare le idee e "decomprimere" dopo la fine della serie HBO.

Una esigenza molto umana e molto comprensibile, alla luce di quello che Game of Thrones è stata e ha rappresentato. Per lui, Sophie, tutti gli altri interpreti, i fan e il mondo dell'entertainment.

Chissà se il prequel - entrato in lavorazione da poco - riuscirà a colmare il vuoto lasciato da GoT e a creare una analoga partecipazione e condivisione? Per saperlo, non resta che aspettare.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.