FOX

Il prequel di Game of Thrones non deluderà i fan, assicura Naomi Watts

di - | aggiornato

L'attrice Naomi Watts rivela di essere stata dapprima intimorita, all'idea di far parte di un fenomeno globale come quello di Game of Thrones. Ora, però, assicura ai fan che il prequel sarà all'altezza delle aspettative.

Naomi Watts in un primo piano Getty Images

23 condivisioni 0 commenti

Condividi

Game of Thrones è ormai alle spalle e HBO si sta concentrando sulla produzione dei tanto chiacchierati prequel, del primo dei quali sono già cominciate ufficialmente le riprese. Tra i protagonisti troveremo anche l'attrice Naomi Watts, che non ha dubbi: la nuova serie TV sarà all'altezza delle aspettative dei fan.

Grandi ambizioni e grandi responsabilità, secondo Naomi Watts

In un breve video per Associated Press, l'attrice ha rivelato di essere stata dapprima molto nervosa all'idea di diventare parte dell'estremamente popolare universo di Game of Thrones, sul quale sono puntati i riflettori di milioni tra spettatori e critici del settore.

Watts ha raccontato:

È un ruolo che mi rende davvero entusiasta, ho i brividi ovunque. E mette un po' di paura, oltre a essere entusiasmante. È appena terminata l'ultima stagione di Game of Thrones e il mondo intero si è concentrato su di essa, tutto parlava di Game of Thrones: la pubblicità in TV, ogni singolo articolo – tutti erano su quel carro. Quindi mette un po' di timore.

Sicuramente, c'è tanta curiosità per quello che potremo vedere in questo primo prequel, ribattezzato con il nome non definitivo di Bloodmoon, che dovrà trovare il modo di raccontare vicende e personaggi capaci di entrare nel cuore degli spettatori come fatto da quelli di Game of Thrones. In merito, Watts non ha alcun dubbio:

La nostra speranza è che i fan di Game of Thrones ci seguano per trovare qualcosa di nuovo e interessante anche in questo mondo. Credo che non rimarranno delusi, la produzione ha messo insieme un ottimo team di persone.

Naomi Watts in uno scatto in DiorHDGetty Images
Naomi Watts interpreterà una donna dell'alta società nel prequel di Game of Thrones

Westeros ed Essos nell'antichità

George R. R. Martin, che sta collaborando alla realizzazione del prequel, ha assicurato che non vedremo i personaggi di Game of Thrones. Le vicende si svolgono infatti 5mila anni prima rispetto a quelle che hanno condotto alla Lunga Notte di Grande Inverno prima e alla presa di Approdo del Re poi.

Ci troveremo in un'epoca più antica e addirittura alcune città che abbiamo imparato a conoscere – proprio come Approdo del Re – non saranno state ancora nemmeno fondate. In questo scenario, secondo la sinossi della serie TV, scopriremo le vere origini degli Estranei, le gesta degli antichi leggendari esponenti della longeva dinastia Stark (che negli eventi di Game of Thrones vive da circa 8mila anni) e altri segreti che hanno plasmato la storia di Westeros. Non ci saranno, invece, i Targaryen: è ancora presto, per la dinastia dei Draghi.

George R. R. Martin in un primo pianoHDGetty Images
George R. R. Martin, autore dei romanzi fantasy della saga Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, da cui sono nati Game of Thrones e i suoi prequel

Naomi Watts, in particolare, interpreterà una carismatica donna dell'alta società, che custodisce un oscuro segreto. Nel cast con lei anche Jamie Campbell Bower, Denise Gough e Alex Sharp.

Le riprese del prequel di Game of Thrones si stanno svolgendo in Irlanda del Nord, ma potrebbero spostarsi anche in Spagna. La messa in onda è attesa per non prima del 2020 inoltrato, forse per la primavera 2021.

Che aspettative avete per questa nuova produzione ambientata nell'universo di George R. R. Martin?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.