FoxComedy

Schwarzenegger e l'esilarante video "sotto copertura" per promuovere le auto elettriche

di - | aggiornato

Cosa ci fa Arnold Schwarzenegger con parrucca, baffi finti e camicia hawaiana in un concessionario di auto a Burbank? L'attore si è prestato a uno spassoso video per promuovere le vetture elettriche.

0 commenti

Condividi

Se state pensando di comprare un'auto nuova, fate attenzione. Potreste trovarvi davanti... Arnold Schwarzenegger "sotto copertura"!

Per fare conoscere e pubblicizzare l'attività di Veloz, un consorzio che lavora alla promozione e alla diffusione delle auto elettriche in California, l'attore si è calato nei panni di un improbabile venditore di Burbank, in fissa con la benzina e i motori rombanti.

Schwarzy si è opportunamente travestito con parrucca, baffi finti, cappellino e camicia hawaiana. Ma mascherare la sua stazza e (soprattutto) il suo inconfondibile accento si è rivelata un'impresa impossibile.

Solo qualcuno tra i potenziali compratori lo ha riconosciuto come la star di Conan e Terminator, ma tutti hanno subodorato che qualcosa non quadrava. E hanno iniziato a guardare con sospetto il sedicente Howard Kleine.

Tuttavia, l'ex governatore della California non si è fatto intimorire (del resto, chi può farlo, quando neppure un calcio volante a tradimento lo ha turbato?) e ha dato vita a una serie di gag irresistibili.

Il risultato è l'esilarante video che trovate in copertina.

Arnold Schwarzenegger nel video di VelozHDVeloz
Arnold Schwarzenegger nei panni del sedicente venditore di auto Howard Kleiner

Con granitica, colorita e spassosissima determinazione, Schwarzy/Kleine ha cercato di piazzare auto a benzina a tutte le persone che entravano nella concessionaria in cerca di un modello elettrico.

A una coppia (che lo ha riconosciuto) che voleva una utilitaria ha proposto un gigantesco hammer che sputava fumo nero e faceva un rumore infernale:

Un'automobile che si carica a batteria può fare una cosa simile?

E quando i due giovani hanno obiettato che avrebbe fatto i******** i vicini, l'attore ha replicato entusiasta:

Avete f*********** ragione: resteranno sbalorditi!

Poi ha lasciato senza parole un ragazzo in cerca di "un'auto elettrica o ibrida" intimandogli di "non dire s********" (con tanto di citazione da Terminator) e ha sconcertato (a dire poco) una coppia matura con un doppio senso dal significato censurabile.

L'attore ha anche cercato di convincere due giovani a comprare un'auto a benzina perché l'inquinamento causato dalle emissioni risolverebbe efficacemente il problema della sovrappopolazione. E ha provato un modello con una famigliola, letteralmente schiacciandosi sul sedile posteriore, insieme ai due figli piccoli (che erano molto divertiti).

Ma gli (encomiabili e pittoreschi) sforzi di Schwarzy/Kleine non sono stati apprezzati e tutti hanno chiesto di potere parlare con un suo responsabile. Peccato che il direttore del concessionario fosse di nuovo lui, stavolta con una improbabile parrucca bionda!

Arnold Schwarzenegger per VelozHDVeloz
Arnold Schwarzenegger nei panni (improbabili) del Sales Manager Harry

Non si sa come i perplessi acquirenti abbiano reagito quando è stato rivelato loro la vera identità di Howard Kleine e Harry, ma è probabile che l'abbiano presa bene, dal momento che la divertente candid camera è diventata uno spot pubblicitario.

Come spiega Wired, l'annuncio "Kicking Gas" è stato pubblicato online e Veloz ha in programma di affittare in California 34 cartelloni pubblicitari digitali per 4 settimane per indirizzare gli utenti al proprio sito e promuovere i vantaggi delle auto elettriche.

Un messaggio lanciato alla fine del video dallo stesso Schwarzy, che non ha voluto compenso per realizzare lo spot:

Le auto elettriche fanno risparmiare tempo e denaro e salvano l'ambiente, senza sacrificare il divertimento e l'emozione della guida.

Qualcuno lo dica a Howard Kleine...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.