FOX

È morto Billy Drago, attore visto ne Gli Intoccabili e Il cavaliere pallido

di - | aggiornato

È morto a Los Angeles l'attore Billy Drago. Aveva 73 anni. Lavorò al fianco di Kevin Costner in The Untouchables - Gli intoccabili.

Billy Drago in una scena di The Untouchables - Gli intoccabili Paramount Pictures

61 condivisioni 0 commenti

Condividi

Era l'angelo del male, di bianco vestito, che in The Untouchables - Gli intoccabili prima trucidava l'anziano poliziotto di strada Sean Connery e poi tentava, senza successo, di sfuggire alla vendetta dell'agente del tesoro Kevin Costner.

Billy Drago è morto lo scorso lunedì (24 giugno) a Los Angeles per le conseguenze di un ictus. L'attore aveva 73 anni. Quell'espressione algida, quasi sprezzante, lo aveva reso un caratterista perfetto per il ruolo da gangster, o semplicemente da villain. Oltre al film di Brian De Palma - in cui recitò nel ruolo del killer Frank Nitti che volava giù dal grattacielo nel finale - è apparso infatti anche nel western Il cavaliere pallido diretto da Clint Eastwood.

Billy Drago, una vita tra cinema e TV

William Eugene Burrows, al secolo Billy Drago, nacque a Hugoton, in Canada. Intraprese la carriera cinematografica lavorando come stuntman per poi trasferirisi a New York per lavorare come carraterista.

Alla carriera cinematografica (da True Blood a Delta Force 2: Colombia connection - Il massacro), Drago affiancò diverse partecipazioni a serie TV di culto: da Moonlighting con Bruce Willis e Cybill Sheperd alla sci-fi X-Files passando per Walker Texas Ranger.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.