FOX

Il primo dungeon di Zelda: Link's Awakening si mostra in video, ed è bellissimo

di -

In uscita a settembre, il rifacimento del classico del 1993 si mostra in un lungo video di puro giocato. Siete pronti a naufragare al fianco di Link sugli schermi dell'ibrida Switch?

Zelda torna con il remake di Link's Awakening Nintendo

0 commenti

Condividi

È un periodo di grazia per la saga di The Legend of Zelda, una di quelle più amate dai fan di casa Nintendo e dai videogiocatori più in generale. 

Il più che trentennale franchise, dopo essere tornato in gran spolvero con il sontuoso Breath of the Wild - per cui è stato annunciato anche un seguito diretto nel corso dell'E3 2019 di Los Angeles -, è infatti pronto a sedurre ancora una volta i possessori di Nintendo Switch con il remake che non ti aspetti. Quello di The Legend of Zelda: Link's Awakening, classico ad 8-bit per Game Boy del 1993. 

Un'avventura atipica, quella di Link sull'isola di Koholint, e che oggi torna a mostrarsi in un lungo - e preziosissimo - video di puro gameplay:

Il filmato è stato pubblicato dal canale YouTube GameXplain, e ci permette in circa dieci minuti di esplorare il primo dungeon del videogioco, in cui andremo a mettere alla prova le nostre abilità e alcuni degli strumenti a disposizione nell'equipaggiamento del protagonista. Non manca neppure l'inevitabile scontro con il boss finale, pennellato da uno stile grafico delizioso e assai lontano da quello della produzione originale di 26 anni fa. 

The Legend of Zelda: Link's Awakening ci porterà, come già dicevamo, sulla misteriosa isola di Koholint, abbandonando momentaneamente le ben più familiari lande di Hyrule: 

Link è naufragato su un'isola misteriosa abitata da strambe creature. Per fuggire, dovrà trovare degli strumenti magici e risvegliare il Pesce Vento. I giocatori esploreranno un'isola di Koholint ricostruita fedelmente con un nuovo stile artistico e, nel corso delle loro avventure, dovranno esplorare numerosi labirinti, scoprire i segreti nascosti dell'isola e affrontare nemici della serie Super Mario, come Goomba, Categnacci e Piante Piranha. Potranno inoltre collezionare pietre tessera e usarle per completare obiettivi nel nuovo labirinto a tessere. In concomitanza con il gioco sarà reso disponibile anche un nuovo Amiibo di Link, che sfoggia anch'esso il nuovo stile artistico.

The Legend of Zelda: Link's Awakening in uscita il 20 settembre 2019Nintendo

Il titolo sarà disponibile, anche in una accattivante e nostalgica Limited Edition, a partire dal 20 settembre di quest'anno. Naturalmente solo sugli schermi ibridi di Nintendo Switch.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.