FoxComedy

Supervized: i supereroi in pensione tornano a salvare il mondo

di - | aggiornato

Supervized è un cinecomic che trasporta il supereroismo in una nuova dimensione: quella del pensionamento e dell'ospizio. I superuomini in calzamaglia anche se a riposo, però, non si ritirano mai per davvero. Il nuovo trailer è online.

12 condivisioni 0 commenti

Condividi

Con due attori della commedia americana come Tom Berenger e Beau Bridges siamo arrivati ad una fase del cinecomic supereroico nella quale il genere stesso viene portato ad un altro livello: quello in cui i superuomini sono anziani, pensionati e sembrano non aver più nulla da dire al mondo. Ce lo mostra il nuovo trailer di Supervized, pellicola che si concentra proprio su questo aspetto, e sugli effetti di un ospizio pieno di supereroi.

Supervized è l'onesto racconto di un gruppo di supereroi in ritiro che realizzano che la loro tranquilla casa di riposo in Irlanda nasconde qualcosa di molto più sinistro di quello che sembra. Il trailer mostra alcuni aspetti molto comici dell'ospizio, come super-scorregge e dentiere volanti, ma Tom Berenger e Beau Bridges, gli attori che interpretano due anziani supereroi molto famosi in passato, devono indossare di nuovo i loro costumi di latex per affrontare il mistero di una casa di riposo che sta lentamente facendo scomparire i superpoteri degli ospiti.

Il fatto che Supervized arrivi a pochi mesi dall'uscita di Glass sul grande schermo non è una coincidenza. Il film che arriverà nei cinema il 19 luglio 2019, infatti, sembra voler essere inavvertitamente proprio una parodia della pellicola di M. Night Shyamalan. Supervized è diretto da Steve Barron per la sceneggiatura di Andy Briggs e John Niven e vede trai protagonisti anche Louis Gossett Jr., Fionnula Flanagan, Elya Baskin e Fiona Glascott.

Via: /Film

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.