FOX

Oppo Mesh Talk, chat e chiamate senza bisogno di rete o Wi-Fi

di - | aggiornato

È uno smartphone o un walkie-talkie? Entrambi! E permetterà di parlare senza alcun bisogno di reti fino a 3 km di distanza.

Mesh Talk la nuova tecnologia di comunicazione di Oppo Oppo

0 commenti

Condividi

Oppo ha annunciato Mesh Talk, una nuova tecnologia di comunicazione proprietaria progettata per consentire alle persone di chiamare o chattare su medie distanze senza l'utilizzo di reti cellulari, Wi-Fi o Bluetooth.

Questo sistema end-to-end realizzato da Oppo può arrivare a coprire fino a 3 chilometri di distanza in spazi aperti o anche più lontano sfruttando la rete che si genera tra i dispositivi. Per quanto possa sembrare simile alla tecnologia dei walkie-talkie infatti, il chip di comunicazione di Oppo è molto più evoluto e permette di creare un sistema di rete locale in cui ogni smartphone Oppo con questa tecnologia diventa un'antenna di amplificazione. Ogni cellulare sarà quindi un ingranaggio del sistema che funzionerà senza una stazione di rete di base come invece avviene per il segnale Wi-Fi o le reti cellulari.

La società sostiene che Mesh Talk incide pochissimo sulla durata della batteria del dispositivo che può lavorare anche in modalità stanby (fino a 72 ore) permettendo ai telefoni di essere raggiunti anche quando si trovano in risparmio energetico.

Oppo prevede che Mesh Talk venga utilizzato in situazioni in cui non si dispone dell'accesso a Internet o quando le reti tradizionali sono troppo congestionate. Proprio come fanno le macchine a Diesel/GPL, anche Mesh Talk offrirà una tecnologia ibrida capace di switchare tra i due sistemi principali: rete normale e sistema Mesh talk. Una rete del genere potrebbe portare ad un futuro libero da operatori telefonici, dove ognuno potrebbe creare il suo sistema di rete privato e in piena privacy senza dover passare da network o servizi esterni.

Al momento non è chiaro se i telefoni Oppo esistenti potranno essere abilitati all'utilizzo di questa tecnologia né quando Oppo prevede di lanciare tale funzione, mostrata al Mobile World Congress di Shanghai proprio in questi giorni insieme alla fotocamera sotto al display

Se però siete interessati a scoprire questo produttore, Oppo propone una linea di smartphone davvero all'avanguardia, capaci di competere con un top di gamma Samsung ma ad un prezzo molto ridotto come il recente Oppo Reno con ben 256 GB di archiviazione interna, 48 MP di fotocamera e 6 GB di RAM:

Oppo Reno retroOppo

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.