FOX

Gli showrunner di Game of Thrones e il poco piacevole primato su Google

di - | aggiornato

I fan contrariati dal finale di Game of Thrones si sono accordati per far finire un'immagine di David Benioff e D. B. Weiss in cima ai risultati di Google per la ricerca "bad writers". E ci sono riusciti.

David Benioff e D. B. Weiss Getty Images

13 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'attesa stagione finale di Game of Thrones è stata indubbiamente capace di dividere i fan tra coloro che hanno apprezzato l'epilogo delle vicende e la parte di appassionati – sicuramente più rumorosa – che invece non ha gradito le scelte degli showrunner David Benioff e D. B. Weiss.

Alcuni spettatori sono stati così delusi che, sul forum Freefolk di Reddit, hanno deciso di accordarsi per dare vita a un'originale protesta contro i due autori dell'adattamento: hanno creato un topic di discussione chiamato "bad writers", pessimi scrittori, inserendo al suo interno solo una foto di Benioff e Weiss. Hanno poi cominciato ad assegnare voti positivi alla discussione, facendole scalare posizioni nei risultati di Google per quella parola chiave.

Ora, effettivamente, digitando "bad writers" sul celebre motore di ricerca il primo risultato fornito è proprio la pagina di Reddit che reca la foto di Benioff e Weiss, mostrata invece come seconda nei risultati di Google Immagini. Il piano degli utenti di Freefolk è insomma perfettamente riuscito.

Benioff e Weiss agli Emmy AwardsHDGetty Images
Benioff e Weiss ai 67esimi Emmy Awards

A dividere i fan sulla stagione 8 di Game of Thrones sono stati diversi fattori: alcuni sono contrariati dalla velocità con cui si sono svolti gli eventi e accusano Benioff e Weiss di aver accettato di limitare il tutto a soli sei episodi perché ormai interessati a lavorare su altro (come Star Wars), tradendo così la fiducia e le aspettative del pubblico.

Altri, invece, si sono scagliati contro la discesa di Daenerys Targaryen verso la sua figura di Mad Queen – cominciata però, come sottolineato da Tyrion nell'ultimo episodio, molti anni fa, senza che nessuno le puntasse il dito contro perché quelle che massacrava erano persone orribili. Altri ancora non hanno gradito l'ascesa al ruolo di Re di Bran Stark, salvo scoprire che si tratta di un epilogo deciso da George R. R. Martin in persona e che vedremo anche nei romanzi.

I fan che non hanno apprezzato la stagione finale di Game of Thrones hanno dato vita a una chiacchierata petizione per chiedere che venisse realizzata dall'inizio, facendo finta che quella andata in onda non sia mai esistita. L'attrice Sophie Turner (Sansa Stark), tra gli altri, ha affermato, a nome degli artisti e di tutti i professionisti che hanno realizzato Game of Thrones 8, di trovare questa pretesa estremamente irrispettosa per il loro lavoro. Altri fan hanno invece deciso di far sentire la loro voce con delle importanti donazioni a SameYou, l'ente di beneficenza di Emilia Clarke (Daenerys Targaryen).

Cast e staff di Game of Thrones agili Emmy AwardsHDGetty Images
Il cast di Game of Thrones ai 67esimi Emmy Awards. Da sinistra: Sophie Turner (Sansa Stark), Gwendoline Christie (Brienne di Tarth), Maisie Williams (Arya Stark), Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), Carice Van Houten (Melisandre), David Benioff, Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Conleth Hill (Lord Varys), D. B. Weiss, Lena Headey (Cersei Lannister), David Nutter (regista), John Bradley (Samwell Tarly), Alfie Allen (Theon Greyjoy)

A prescindere dalle critiche, Benioff e Weiss, in compagnia di diversi membri del cast, presenzieranno al Comic-Con di San Diego per rispondere alle domande dei fan, essendo in piano un panel dedicato a salutare proprio la saga Game of Thrones.

Voi da che parte state? Siete tra coloro che vorrebbero cestinare la stagione finale di Game of Thrones e hanno fatto scalare posizioni alla parola chiave "bad writers" o avete apprezzato il finale delle vicende di Westeros?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.