FOX

Uncharted, il film con Tom Holland non copierà i videogame

di - | aggiornato

Dan Tratchtenberg, nuovo regista scelto da Sony per l'adattamento di Uncharted, ha confermato che sul grande schermo vedremo una storia diversa da quella già vissuta a portata di pad nei videogiochi della saga.

Un primo piano di Nathan Drake da Uncharted 4 Sony/Naughty Dog

23 condivisioni 0 commenti

Condividi

Videogiochi e cinema si incontreranno di nuovo. E questa volta per condividere un ospite assai speciale, un avventuriero che, fin dai tempi della PlayStation 3, ha saputo distinguersi nella gran massa di eroi per carisma e caratterizzazione.

Ci riferiamo a Nathan Drake, protagonista indiscusso dei primi quattro capitoli della saga action adventure di Uncharted - e di qualche spin-off su console portatile -, pronto a compiere il salto sul grande schermo. Lo farà naturalmente con il già chiacchieratissimo lungometraggio prodotto da Sony, la cui uscita ufficiale negli USA è stata recentemente fissata al 18 dicembre del 2020.

E se è vero che la scelta di Tom Holland per interpretare un giovane Nathan aveva già messo in chiaro le intenzioni del colosso giapponese di slegarsi almeno in parte dai videogiochi per raccontare Uncharted da una prospettiva differente, oggi è il nuovo regista Dan Trachtenberg (10 Cloverfield Lane) a ribadire ancora una volta che la trama del movie game non riprenderà il canovaccio di un qualche episodio videoludico del brand, anche e soprattutto per volere del game designer Neil Druckmann.

Le dichiarazioni del director arrivano da un'intervista concessa ai microfoni del portale GamesRadar, in cui Tratchtenberg ha preso le distanze dal materiale originale:

Mi sono state proposte svariate versioni di questo racconto e non hanno mai catturato la mia intenzione. Non voglio percorrere un sentiero già battuto dal videogioco. Non mi pare sensato proporre un adattamento che copia quello che nel videogame è stato già fatto in maniera eccellente proponendo una sorta di versione depotenziata. Se copiamo il videogioco diamo alla gente un'esperienza minore di quella che hanno già vissuto in maniera incredibile. Vi dirò di più, se Naughty Dog scegliesse di fare un altro gioco di Uncharted con Nate e Sully... probabilmente vorrebbero raccontare la storia di questo film!

Il film di Uncharted con Tom Holland uscirà il 18 dicembre 2020HDGetty
Sarà Tom Holland (Spider-Man) il volto del giovane Nathan Drake nel lungometraggio

Allo script del film, in passato, hanno lavorato Joe Carnahan, David Guggenheim e Eric Warren Singer. L'ultima versione della sceneggiatura è invece di Jonathan Rosenberg e Mark Walker. Voi cosa ne pensate? Preferiste un adattamento fedele ai videogiochi di Uncharted o credete che quella del regista sia una scelta saggia per evitare confronti e delusioni di sorta?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.