FOX

Super Mario Odyssey: ecco la vespa radiocomandata targata Carrera

di - | aggiornato

Intuitiva e diverte, la vespa radiocomandata di Super Mario Odyssey è il nuovissimo prodotto Carrera RC dedicato all'universo del celebre idraulico di Nintendo.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Da qualche anno a questa parte, Carrera ha iniziato a portare nei negozi una serie di modellini radiocomandati ispirati a Mario Kart, la famosissima saga videoludica Nintendo che vede gli abitanti del Regno dei Funghi scendere in pista per sfidarsi in folli gare automobilistiche.

A questi prodotti, che vanno dai classici bolidi a quattro ruote a interi circuiti componibili, negli ultimi giorni se ne è aggiunto davvero molto curioso, proveniente questa volta da Super Mario Odyssey per Switch. Stiamo parlando del modellino radiocomandato della vespa gialla che nel gioco è possibile far guidare al baffuto idraulico nel livello di New Donk City, una delle ambientazioni più iconiche del titolo.

Grazie alla divisione italiana di Carrera, ho potuto provare in prima persona l'ultimo arrivato nella collezione di prodotti dedicati alla Casa di Kyoto, proposto in una confezione che offre già tutto quello che serve per farlo sfrecciare su strada.

Oltre al modellino in scala 1:20 di Super Mario (con tanto di Cappy sulla testa) in sella alla mitica vespetta gialla, al manuale di istruzioni e al telecomando, la scatola contiene infatti anche due pile per quest'ultimo e una batteria (ricaricabile via usb) da inserire nella parte inferiore del veicolo.

Uno sguardo ravvicinato alla vespa radiocomandata e il telecomandoHDMondoFox
Alta circa 20 cm, la vespa radiocomandata di Super Mario Odyssey è anche un ottimo prodotto d'arredo

Realizzato con ottimi materiali ed esteticamente molto curato, tanto da non sfigurare se riposto in bella mostra sulla propria libreria, lo scooter guidato dal baffuto idraulico italiano in strada si comporta discretamente bene, soprattutto se lo si pilota su superfici lisce o non troppo sconnesse.

Con un'autonomia di circa 40 minuti, il modellino raggiunge tranquillamente i 9Km/h, una velocità soddisfacente se si pensa che il telecomando a 2,4Ghz ne permette il controllo anche a decine e decine di metri di distanza.

Quest'ultimo, che nella forma sembra voler richiamare il vecchio controller del Nintendo 64, presenta soltanto due leve, una per scegliere il senso di marcia e l'altra per decidere la direzione della curvatura del motociclo. Si può quindi "dare gas" ma non impostare una velocità precisa, che va data manualmente in base al terreno su cui stiamo pilotando la vespa.

Deattaglio del faretto al ledHDMondoFox
Sulla vespa sono presenti due faretti led che si illuminano quando essa è in funzione

Per meglio capire la cura che Carrera ha riposto in questo prodotto vi basti pensare che sullo scooter sono montati due piccoli faretti al led (uno anteriore e uno posteriore) che si illuminano ogni volta che esso è in funzione, permettendone l'utilizzo anche di notte o in ambienti poco luminosi.

L'aggiunta di un clacson o di qualche effetto sonoro avrebbe reso il tutto ancora più coinvolgente e "realistico", ma già così l'esperienza di gioco riesce a soddisfare sia le esigenze dei più piccoli che dei fan adulti di Super Mario.

Ovviamente è bene ricordare che ci troviamo di fronte a un giocattolo e non a un modellino da competizione, tanto che anche il prezzo è relativamente basso (parliamo di 39,99 €). Non aspettatevi dunque prestazioni da circuito perché rimarrete delusi.

Lo scooter di Super Mario Odyssey di CarreraCarrera

Tirando le somme, la vespa di Super Mario Odyssey targata Carrera è un giocattolo tutto sommato economico per essere un prodotto radiocomandato ma non per questo di scarsa qualità, capace di catturare e affascinare un pubblico molto ampio grazie a un'estetica molto curata e a funzionalità semplici ma precise.

Se i bambini dai sei anni in su non troveranno così difficile divertirsi facendo sfrecciare lo scooter del baffuto idraulico italiano in casa o nello skatepark più vicino, gli amanti dell'universo di Mario Bros. possono tranquillamente scegliere di utilizzarlo come elemento d'arredo per il proprio studio, tenendo però a portata di mano il telecomando per sorprendere amici e parenti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.