FoxLife  

Kim Cattrall conferma che non prenderà mai più parte a Sex and the City

di - | aggiornato

Recentemente intervistata, Kim Cattrall ha confermato che non prenderà mai più parte a Sex and the City. L'ex Samantha Jones non vuole sentire ragioni e non ha alcuna intenzione di riunirsi alle ex colleghe in un terzo film, tratto dalla fortunata serie.

Kim Cattrall Getty Images

16 condivisioni 0 commenti

Condividi

Kim Cattrall è tornata a parlare di Sex and the City, specificando che non ha assolutamente alcuna intenzione di tornare sui propri passi e confermando, quindi, la propria idea di non vestire mai più i panni di Samantha Jones.

Intervistata dal Daily Mail, l’attrice 62enne ha confermato che non prenderà parte a un altro film tratto dalla fortunata serie:

Mai. È un no da parte mia. Si imparano delle lezioni nella vita e la lezione che ho imparato è quella di lavorare con brave persone e provare a divertirmi.

Andata in onda dal 1998 al 2004 per 6 stagioni - a cui sono seguiti due film per il cinema nel 2008 e nel 2010 – la serie raccontava della forte amicizia che legava quattro donne di New York, le quali si confidavano sulla loro vita, le relazioni d’amore, il sesso, la famiglia e il lavoro: Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker), Charlotte York (Kristin Davis), Samantha Jones (Kim Cattrall) e Miranda Hobbes (Cynthia Nixon).

Cynthia Nixon, Kim Cattrall, Kristin Davis e Sarah Jessica ParkerHBO
Miranda, Samantha, Charlotte e Carrie di Sex and the City

È evidente, purtroppo, che l’amicizia tra Samantha e le altre tre ragazze fosse soltanto sul piccolo e grande schermo. A colpi di interviste e battutine sui giornali e i social, già da tempo, è stato rivelato il motivo per cui pare sia stato annullato il progetto di un terzo film. Il rifiuto di Kim avrebbe portato Sarah a dirsi molto dispiaciuta di non poter raccontare la commovente e divertente storia che era stata pensata.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, la Cattrall avrebbe voluto un compenso più alto – equiparabile a quello di Sarah Jessica Parker – bloccando, di fatto, la produzione della pellicola. Le parole di Sarah non sono state apprezzate da Kim che, durante un’intervista con Piers Morgan, ha detto:

Non siamo mai state amiche. Eravamo colleghe. (…) Credo che lei avrebbe potuto essere più carina. Non so quale sia il suo problema. La cosa che ancora mi infastidisce è questa sensazione per cui io in qualche modo sarei la cattiva. Non ho mai chiesto più soldi. Non ho fatto richieste per altri progetti o avuto pretese da diva, è ridicolo.

Kim Cattrall in Sex and the CityHBO
Samantha Jones, interpretata da Kim Cattrall

Il tutto non si è fermato neanche dopo la tragica morte del fratello della Cattrall, quando Sarah le ha fatto le proprie condoglianze via social e l’ex Samantha ha risposto:

Mia mamma oggi mi ha chiesto: 'Quando Sarah Jessica Parker, quell'ipocrita, ti lascerà in pace?' La tua continua ricerca di contatto è un doloroso promemoria di quanto crudeli eri realmente allora e sei ora. Lasciami essere MOLTO chiara (se non lo fossi già stata abbastanza): tu non sei la mia famiglia, non sei mia amica, quindi ti scrivo per dirti un'ultima volta di smettere di sfruttare la nostra tragedia per ripristinare la tua immagine di “bella” persona.

Dal canto suo, la Parker ha cercato di non proseguire la lite, evitando di rispondere. A People, ha dichiarato:

Non ho mai risposto alla conversazione di Kim con Piers Morgan, dove lei ha detto cose che mi hanno fatto molto male.

Anche gli altri attori sembrano essere dalla parte di Sarah Jessica Parker. Secondo quanto rivelato dal produttore esecutivo Michael Patrick King, il problema per la Cattrall sarebbe sempre stato il salario:

La serie non sarebbe esistita senza Sarah Jessica. Kim non era al culmine della sua carriera, Kristin era sotto di lei in termini di notabilità, Cynthia era un'attrice teatrale e i loro contratti riflettevano tale status. Kristin, Cynthia e Sarah sono diventate un gruppo, una famiglia, ma Kim non si è mai unita a loro mentalmente. Kristin e Cynthia hanno capito che la serie ruotava attorno al nome di Sarah Jessica.

Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin DavisHDGetty Images
Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis

Mentre la Nixon e la Davis, dunque, non hanno mai creato problemi, Kim Cattrall – nonostante il salario aumentasse con l’avanzare della serie – si è sempre dimostrata scontenta della differenza tra lei e Sarah Jessica Parker.

Che ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.