FoxCrime

Trovati tre progetti cinematografici inediti di Stanley Kubrick

di - | aggiornato

Nella dimora inglese di Stanley Kubrick sono state ritrovate tre sceneggiature incomplete del grande regista. Risalenti agli anni '50 hanno come filo conduttore il tema del matrimonio.

10 condivisioni 0 commenti

Condividi

È stato uno dei massimi autori cinematografici di tutti i tempi.

Nel corso della sua vita ha diretto appena tredici film, ma sono stati riconosciuti tutti come degli indiscussi capolavori.

Ha saputo spaziare con maestria dal genere bellico all’horror, dal dramma alla commedia, dallo storico alla fantascienza (tanto che i complottisti fanno il suo nome come regista del “falso allunaggio” del 20 luglio 1969).

Avete sicuramente capito che stiamo parlando di Stanley Kubrick, lo straordinario regista famoso per le sue inquadrature simmetriche, la prospettiva a punto di fuga e per la sua cura nei dettagli vicina quasi alla maniacalità.

Kubrick è l’autore di film come Spartacus, 2001: Odissea nello Spazio, Shining e altre pellicole che hanno fatto la storia del cinema e che vengono tutt’oggi studiate e ammirate anche da registi affermati come Steven Spielberg, grande amico di Kubrick e che, dopo la sua morte avvenuta nel 1999, portò sul grande schermo la sua sceneggiatura A.I. – Intelligenza Artificiale.

Il regista Stanley KubrickHDGetty Images
Stanley Kubrick sul set

Ed è proprio dei suoi film mai realizzati che abbiamo intenzione di parlare. Di recente, nella sua casa in Inghilterra, sono stati ritrovati degli appunti scritti dal regista di Arancia Meccanica riguardanti una sorta di trilogia tematica di cui finora non era mai stato trovato alcun riferimento.

Non si tratta di sceneggiature complete ma di idee messe su carta inerenti a tre pellicole tutte incentrate sulla vita matrimoniale.

La prima si sarebbe intitolata Married Man (Uomo Sposato) e tra tutti è la sceneggiatura più sviluppata contando trentacinque pagine scritte a macchina con numerose note a matita dello stesso Kubrick.

Poi ci sarebbe stato The Perfect Marriage (Il Matrimonio Perfetto) che conta sette pagine di scene realizzate.

Infine il terzo progetto si sarebbe chiamato Jealousy (Gelosia) in cui Kubrick avrebbe raccontato una storia di pesanti rancori all’interno di una coppia sposata e di cui ci sono arrivate tredici pagine di script.

Stanley Kubrick Blu-rayWARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA SPA
Otto capolavori di Stanley Kubrick in Blu-ray

Il motivo per un tale interesse sull’argomento è presto detto: tra il 1954 e il 1956 (gli stessi anni in cui sono stati messi per iscritto questi tre progetti) Kubrick stava vivendo un periodo di forte crisi con la sua seconda moglie, l’attrice e ballerina Ruth Sobotka, da cui divorzierà infatti nel 1957.

Di come Kubrick vivesse la sua situazione matrimoniale lo possiamo capire già dalle prime note scritte su Married Man:

Il matrimonio è come un lungo pasto con il dessert servito all'inizio. [...] Riuscite a immaginare gli orrori di vivere con una donna che ti si attacca come una ventosa? La cui intera vita gira intorno a te mattina, pomeriggio e sera? È come affogare in un mare di piume. Affondare sempre di più nelle soffici e soffocanti profondità dell'abitudine e della familiarità. Se solo avesse dato in escandescenze o si fosse dimostrata gelosa anche solo una volta. Ad esempio ieri sera sono uscito a fare una passeggiata subito dopo cena. Sono tornato a casa alle due del mattino. Non mi ha nemmeno chiesto dove fossi stato.

Certo non sappiamo quanto di inventato ci sia in queste righe (portate assieme al resto degli appunti al Kubrick Archive della University of the Arts London) dal momento che si tratta comunque di idee per un film, ma è inevitabile riscontrare una forte componente autobiografica nelle parole del regista di Full Metal Jacket.

Quello che possiamo dire con certezza è che, a distanza di vent’anni dalla sua morte, Stanley Kubrick fa ancora parlare di sé con le sue opere, inedite o meno che siano.
Ed è anche questo che rende i grandi ciò che sono.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.