FOX

Chris Hemsworth credeva che non avrebbe più lavorato a Hollywood dopo Star Trek

di -

Dopo la partecipazione a Star Trek nel 2009, Chris Hemsworth ha faticato a trovare lavoro a Hollywood e ha pensato di lasciare la recitazione.

Chris Hemsworth ha faticato a trovare lavoro dopo Star Trek Getty Images

21 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ora è una star mondiale, ma fino a qualche tempo fa Chris Hemsworth non avrebbe mai pensato di poter essere uno dei volti del cinema contemporaneo.

Prima di farsi un nome nel Marvel Cinematic Universe grazie alla sua interpretazione di Thor - il cui quarto capitolo, con Taika Waititi alla regia, è stato ufficialmente confermato -, l'attore australiano ha avuto un ruolo in Star Trek, il film del 2009 diretto da J.J. Abrams.

Dopo aver partecipato a Star Trek, tuttavia, per ben otto mesi, Chris non ha trovato altre opportunità di lavoro, malgrado continuasse a fare audizioni.

Ho trovato lavoro molto facilmente appena ho messo piede a Hollywood, quindi, in tal senso, sono stato fortunato. Poi non ho lavorato per un po' e ho iniziato a credere che non ce l'avrei fatta.

Chris Hemsworth durante la premiere di Thor: RaganrokHDGetty Images

Nonostante la passione per la recitazione non l'abbia mai abbandonato, in quel periodo nero Chris ha pensato di dire addio al mondo dello spettacolo e dedicarsi ad altro.

Nel numero di marzo di Men's Health, l'attore ha discusso delle difficoltà incontrate agli esordi della carriera e di quanto abbia dovuto faticare per trovare il suo posto nel mondo del cinema.

Ho pensato di lasciare la recitazione. Ho sempre voluto recitare. Il mio desiderio era pagare il mutuo della casa dei miei quando avessi guadagnato abbastanza denaro. Proprio per questo facevo audizioni su audizioni. Poi però c'è stato un periodo di otto mesi in cui l'ansia mi divorava e non riuscivo a sfruttare tutta la mia energia nei provini. Cercavo di convincermi che non ero nervoso prima delle audizioni. Mi dicevo: 'Usa quell'energia, sii consapevole di te stesso, resta concentrato'. Ma non ce l'ho fatta, tanto che pensavo di voler far ritorno in Australia.

Le cose sono cambiate quando Hemsworth ha ottenuto la parte nel primo film dedicato al dio del tuono. Da allora la sua carriera è in inarrestabile ascesa. Il prossimo film in cui lo vedremo è Men in Black: International (dal 25 luglio nei cinema italiani), in cui recita accanto a Tessa Thompson, la Valkyrie del MCU.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.