FOX

[Spoiler!]

IT: Capitolo 2, che cosa abbiamo imparato dal trailer finale

di - | aggiornato

Gli incubi di un passato rimosso tornano a tormentare i Perdenti, di nuovo a Derry per la sfida finale contro il mostro che li ha perseguitati da ragazzini. Ecco cosa ci anticipa il trailer finale di IT: Capitolo 2.

22 condivisioni 0 commenti

Condividi

I giorni passano, e il 6 settembre si avvicina. L'uscita di IT: Capitolo 2 è stata anticipata da questo trailer finale, distribuito da Warner Bros., che ci ha fornito moltissimi indizi e fatto comprendere tanti elementi.

Come nel romanzo di Stephen King, mentre tutti gli altri hanno lasciato Derry dopo i fatti narrati nella prima parte della storia, dimenticando Pennywise e ogni orrore vissuto, Mike (Isaiah Mustafa) è rimasto.

Rappresenta, in qualche modo, la memoria collettiva dei Perdenti, di quel gruppo di ragazzini che sfidò il mostro... E promise che sarebbe tornato se Pennywise non fosse morto. E Pennywise, ora, è tornato.

IT: Capitolo 2, Pennywise in un'immagineHDWarner Bros.
IT: Capitolo 2, Pennywise in un'immagine dal trailer finale

Vediamo un uomo che sta annegando, sommerso dall'acqua e minacciato da Pennywise. Lo sentiamo chiedere aiuto.

Attenzione! Possibili spoiler!

Secondo SlashFilm potrebbe trattarsi di Adrian Mellon (interpretato da Xavier Dolan), un uomo che sopravvive a un'aggressione causata dalla discriminazione per poi finire ammazzato da Pennywise.

A prescindere dalla sua identità, una cosa è certa: l'orrore cresce scena dopo scena, in questo trailer.

Assistiamo alla riunione dei Perdenti, che si ritrovano da adulti durante una cena, proprio come nel romanzo, per raccontarsi gli anni trascorsi lontani. Salvo poi ripiombare nell'incubo quando Mike inizia a parlare di Pennywise.

It: Capitolo 2 (2019)

Data uscita in Italia: 05 settembre 2019 voto 6,5
  • Titolo originale: It: Chapter Two

  • Genere: Horror, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Andy Muschietti

  • Cast: Bill Skarsgård, James McAvoy, Jay Ryan, Jessica Chastain, Bill Hader, Isaiah Mustafa, James Ransone, Andy Bean, Jaeden Martell, Jeremy Ray Taylor, ...

Conosciamo gli interpreti adulti dei protagonisti, anche se ne manca uno. Stan. E se avete letto il romanzo o visto il film TV del 1990, sapete già perché.

Seguono una serie di sequenze ad alto tasso di azione, da Bill nel labirinto degli specchi che cerca di salvare un bambino da Pennywise alle parole del clown, che dice ai Perdenti - ora adulti - di averli aspettati per 27 anni, fino alla scena dell'ospedale psichiatrico in cui un cresciuto Henry Bowers (Teach Grant) sembra impazzire davvero, insieme agli altri, come se avvertisse la presenza di Pennywise.

IT: Capitolo 2, IT urla in un'immagine dal trailer finaleHDWarner Bros.
IT: Capitolo 2, IT urla in un'immagine dal trailer finale

Le immagini successive riportano i protagonisti ai loro vecchi incubi: Bev immersa nel sangue, com'era accaduto nel bagno della casa in cui viveva con suo padre, Bill che rivede - ancora e ancora - il fratellino Georgie con il suo impermeabile giallo, i Perdenti che si riuniscono in cerchio come avevano fatto la prima volta che avevano dovuto affrontare Pennywise.

Tutto, con un ritmo sempre più frenetico, ci conduce dove sappiamo: all'inevitabile scontro finale. Sottoterra. Nell'antro del mostro.

Un mostro sempre più spaventoso, ma forse anche consapevole del pericolo che corre. Perché le uniche persone che hanno osato sfidarlo, nella sua lunghissima vita, sono tornate. E stavolta non gli concederanno una seconda possibilità, a qualsiasi costo...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.