FOX

The Witcher non somiglierà a Game of Thrones, assicura la showrunner

di -

Lauren S. Hissrich, showrunner di The Witcher, ha risposto ai fan che pensano che la serie Netflix somiglierà a Game of Thrones.

Henry Cavill nei panni di Geralt in The Witcher Netflix

16 condivisioni 0 commenti

Condividi

Da quando ha svelato il suo primo trailer nel corso del Comic-Con di San Diego, The Witcher è sotto i riflettori degli appassionati di serie TV, di videogiochi e di libri fantasy. Nata dalle opere dello scrittore Andrzej Sapkowski, la produzione Netflix vuole portare sul piccolo schermo la visione dell'autore polacco, che ha già trovato anche un adattamento nei videogiochi firmati da CD Projekt RED.

Dopo aver assistito alla pubblicazione del teaser, che ha svelato atmosfere fantasy che si promettono particolarmente spietate e protagonisti sfaccettati, i fan hanno iniziato a sostenere che The Witcher potrebbe somigliare a Game of Thrones. Ai fan orfani della serie fantasy di HBO, che ha recentemente visto la messa in onda della sua ultima stagione, ha risposto direttamente la showrunner di The Witcher, Lauren S. Hissrich.

Sulle pagine di ComicBook, l'autrice ha spiegato che non ci saranno similitudini tra The Witcher e Game of Thrones, che si basano su opere letterarie completamente diverse. Questo, però, non vieta di guardare con occhi speranzosi al grande successo della serie TV dedicata a Jon Snow e compagni:

Sono una grande fan della serie Game of Thrones. Quando le persone ci comparano a quella, penso lo facciano più che altro chiedendosi se raggiungeremo lo stesso successo. A questo rispondo che sì, Dio, spero proprio di sì.

Approfondendo il tema delle possibili somiglianze, Hissrich ha sottolineato che le due produzioni saranno molto diverse e che ammira molto quello che HBO è riuscita a fare con il suo adattamento dei romanzi di George R. R. Martin:

Penso che loro siano una serie, sulla quale è stato fatto un grande lavoro, e noi siamo un'altra – e molto diversa. Posso solo sperare di cuore, comunque, che riusciremo a riscuotere lo stesso successo che hanno avuto loro.

Henry Cavill nei panni di Geralt di RiviaNetflix
Anche nella serie TV The Witcher, Geralt potrà contare sulle sue abilità da ammazza-mostri mutante

La serie Netflix di The Witcher si baserà sul volume Il Guardiano degli Innocenti, il primo libro in ordine cronologico della saga di Geralt di Rivia (anche se il secondo tra quelli pubblicati). Tra i membri del cast troveremo Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer di Vengerberg e Anna Shaffer come Triss Merigold.

Gli episodi della prima stagione sono attesi su Netflix a fine 2019.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.