FoxCrime

Pennywise torna in libreria: la nuova edizione di IT, il capolavoro di Stephen King

di - | aggiornato

A poche settimane dall'uscita del secondo capitolo cinematografico di IT, arriva la nuova edizione del celebre romanzo di Stephen King

It con il palloncino in mano Warner Bros. Pictures

25 condivisioni 0 commenti

Condividi

Pennywise è tornato e perseguiterà anche le librerie con una nuova edizione. Il clown nato dalla penna di Stephen King, protagonista di IT, non è stato dimenticato, neanche a distanza di trent’anni.

Era il 1986 quando il romanzo horror arrivava sugli scaffali delle librerie e da quel momento non se n’è più andato. È tornato più volte con diverse edizioni e anche quest’anno, grazie a Pickwick e Sperling & Kupfer, IT potrà farvi compagnia.

La nuova edizione di IT è disponibile dal 23 luglio ed è dedicata all’uscita del secondo capitolo cinematografico (in arrivo il 5 settembre nelle sale).

Il terrore che sarebbe durato per ventotto anni, ma forse di più, ebbe inizio, per quel che mi è dato sapere e narrare, con una barchetta di carta di giornale che scendeva lungo un marciapiede in un rivolo gonfio di pioggia.

Ma, esattamente come trent’anni fa, questa versione inizia come tutte le altre. IT, il pagliaccio Pennywise che ha rapito il piccolo George, è il mostro che tormenta il gruppo dei Perdenti.

La copertina di IT con la faccia insanguinata del pagliaccioSperling & Kupfer, Pickwick
La nuova edizione di IT

Questo romanzo è inteso come il capolavoro di Stephen King, una saga corale che racconta il dramma di un gruppo di ragazzini tormentati da questa figura sinistra che si annida nell’ombra e che miete vittime con violenza silenziosa.

Sette amici della cittadina di Derry s’imbattono in una tragedia e da quel momento la loro vita non sarà più la stessa, nemmeno 27 anni dopo quando, ormai adulti, la banda dei Perdenti si riunisce per sconfiggere definitivamente il mostro che ha rovinato la loro infanzia.

It, dal romanzo agli adattamenti

La storia del pagliaccio assassino ha tormentato e ammaliato diverse generazioni sia in formato cartaceo che visivo. Non è passato molto tempo dall’uscita del romanzo alla prima trasposizione televisiva. Nel 1990 è stata ideata un’omonima serie televisiva diretta da Tommy Lee Wallace e trent’anni dopo, nel 2017, è arrivata la pellicola cinematografica diretta da Andrés Muschietti, la cui seconda parte è attesa quest’anno.

A calarsi nelle folli vesti del pagliaccio assassino è stato Bill Skarsgård, che ha assaporato la fama internazionale con questo ruolo nonostante fosse già stato protagonista della serie TV Hemlock Grove; non dimentichiamoci che suo fratello è Alexander Skarsgård, il bel vichingo di True Blood.

Con l’arrivo del secondo capitolo di IT al cinema, non sarebbe il caso di approfittarne e fare un salto in libreria, acquistando la nuova edizione del romanzo?

Non si giudica un libro dalla copertina, certo, ma quella nuova di IT è un ottimo biglietto da visita. Provare per credere.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.