FOX

Venom 2: Andy Serkis potrebbe dirigere il sequel del film Sony

di - | aggiornato

Sony Pictures starebbe pensando ad Andy Serkis per la regia di Venom 2, il sequel delle avventure del giornalista Eddie Brock interpretato da Tom Hardy.

Un primo piano dell'attore e regista Andy Serkis Getty Images

140 condivisioni 0 commenti

Condividi

Venom è il cinecomic Sony/Marvel diretto da Ruben Fleischer (qui la nostra recensione dell'edizione Home Video), una delle sorprese cinematografiche dell'anno grazie anche agli incassi che hanno ampiamente superato gli 800 milioni di dollari nel mondo.

Sony Pictures ha quindi da tempo dato il via libera a Venom 2, il sequel delle avventure del giornalista Eddie Brock (Tom Hardy) entrato a contatto con il simbionte alieno in grado di dargli forza e capacità sovrumane (ma con il vizietto di staccare la testa della gente a morsi e mangiare i loro cervelli).

Ora, stando a The Hollywood Reporter, Sony vorrebbe far partire le riprese del nuovo film durante il prossimo autunno, avendo anche incontrato alcuni papabili registi che potrebbero presto salire a bordo del progetto.

Tra questi si sarebbe fatto il nome di Andy Serkis (Breathe, Mowgli – Il Figlio della Giungla), assieme a Travis Knight (Bumblebee) e Rupert Wyatt (Captive State). In precedenza era stato menzionato anche Rupert Sanders (Ghost in the Shell), ma il suo nome sarebbe ora sparito dalla shortlist.

Ricordiamo che Serkis è noto anche e soprattutto per il suo lavoro come attore specializzato nel motion capture, essendo apparso in film come la trilogia de Il Signore degli Anelli (nel ruolo di Gollum), King Kong, Il Pianeta delle Scimmie e Lo Hobbit. Come attore 'in carne e ossa' è invece noto per film come Avengers: Age of Ultron e Black Panther. 

Nel cast di Venom 2, scritto da Kelly Marcel, torneranno Tom Hardy (nei panni di Eddie Brock) assieme a Michelle Williams e Woody Harrelson (sarà il villain Cletus Kasady/Carnage).

Il sequel, stando alle prime voci di corridoio, potrebbe arrivare nei cinema americani il 2 ottobre 2020. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.