FoxCrime

Il sindaco del Rione Sanità: il trailer del film in concorso a Venezia

di - | aggiornato

Adattamento di un omonimo lavoro teatrale di Eduardo De Filippo, Il sindaco del Rione Sanità concorrerà alla prossima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Per il regista Mario Martone è il secondo anno consecutivo.

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tra i titoli italiani che saranno in concorso alla 76esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre), c'è anche Il sindaco del Rione Sanità, il nuovo lavoro di Mario Martone, che torna in laguna per il secondo anno consecutivo dopo Capri-Revolution.

Si tratta di un film evento che sarà in sala solo il 30 settembre, l'1 e il 2 ottobre distribuito da Nexo Digital (che porterà al cinema anche #AnneFrank - Vite parallele). Media partner dell’evento sono Rai Cinema Channel e MyMovies. Inoltre, al termine di questi tre giorni, partirà Il sindaco del Rione Sanità tour che proporrà il film in programmazione all’interno di alcune sale selezionate in tutta Italia.

Locandina del film Il sindaco del Rione SanitàNexo Digital

La sceneggiatura, scritta dallo stesso regista insieme a Ippolita di Majo, è tratta dall'omonimo lavoro teatrale di Eduardo De Filippo, già messo in scena da Martone nel 2017.

Come possiamo vedere dal trailer che troviamo all'inizio di questo articolo, la commedia di De Filippo è stata fortemente attualizzata e i personaggi sono stati rivisitati in chiave moderna: il testo originale prevedeva infatti che il protagonista avesse 75 anni al momento dell'azione, mentre nel film il personaggio di Antonio Barracano è interpretato da Francesco Di Leva, che nel 2011 ha ricevuto la candidatura ai David di Donatello come miglior attore non protagonista per il film di Claudio Cupellini Una vita tranquilla.

Nonostante questa visione più aggiornata dell'opera, il messaggio sembra essere rimasto fondamentalmente lo stesso: Il sindaco del Rione Sanità racconta infatti l'eterna lotta tra il bene e il male, il conflitto tra l'istinto di autoconservazione, tradotto nella formula "o io o lui", e i dubbi della coscienza.

Il film è una produzione di Indigo Film con Rai Cinema e Malìa in collaborazione con Elledieffe srl - Teatro Stabile di Torino - Nest.

Francesco Di Leva in una scena de Il sindaco del Rione SanitàHDNexo Digital

Trama e cast

Antonio Barracano è conosciuto da tutti come il "sindaco” del Rione Sanità. Uomo d’onore che distingue tra “gente per bene e gente carogna”, amministra la giustizia secondo suoi personali criteri e agendo al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. Chi “tiene santi” va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio, questa è la regola.

Quando gli si presenta disperato Rafiluccio Santaniello, un giovane deciso a uccidere il padre che lo ha diseredato, Don Antonio, riconosce in lui lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre. Il Sindaco decide quindi di intervenire per un'insperata riconciliazione tra padre e figlio.

Il cast de Il sindaco del Rione Sanità comprende Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Adriano Pantaleo, Daniela Ioia, Giuseppe Gaudino, Gennaro Di Colandrea, Lucienne Perreca, Salvatore Presutto, Viviana Cangiano, Domenico Esposito, Ralph P, Armando De Giulio, Daniele Baselice e Morena Di Leva. Il film si avvale inoltre dell'amichevole partecipazione di Ernesto Mahieux (L'imbalsamatore e Fortapàsc).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.