FOX

The Outer Worlds, nuovo gioco degli autori di Fallout, arriverà anche su Nintendo Switch

di -

Obsidian Entertainment e Nintendo hanno annunciato che The Outer Worlds arriverà anche su Nintendo Switch, oltre che su PC, PS4 e Xbox One.

Un'immagine da The Outer Worlds Obsidian Entertainment

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

The Outer Worlds, la nuova opera videoludica firmata dagli autori originali di Fallout, si prepara ad approdare anche su Nintendo Switch. L'annuncio a sorpresa è arrivato nelle scorse ore da Nintendo e dalla software house Obsidian Entertainment, che si affiderà a Virtuos (già autrtice dei porting su Switch di Dark Souls Remastered) per rendere realtà questo adattamento.

Ambientato in un universo remoto, The Outer Worlds porrà i giocatori nei panni di un personaggio che loro creeranno a piacimento. Il nostro eroe sarà chiamato a esplorare diversi pianeti e, nel suo viaggio, potrà affidarsi ad alcuni compagni non giocabili che lo affiancheranno, ciascuno con sue caratteristiche uniche.

Uno dei fiori all'occhiello del gioco, secondo Obsidian, riesiederà nel peso dato alle scelte del giocatore: nel corso dei dialoghi, ci sarà la possibilità di decidere come comportarsi e cosa rispondere, modificando l'andamento del gioco e con la consapevolezza che le azioni avranno delle conseguenze.

Come spiegato da Matthew Singh, produttore senior per il gioco, nel video di annuncio dell'arrivo su Switch:

Con questo gioco abbiamo avuto la possibilità di costruire un universo completamente unico, qualcosa che non avete mai visto prima. [...] Mentre esplorerete, troverete un mondo gestito dalle aziende: cercherete di scoprire quali motivi ci siano dietro, cosa stanno cercando di ottenere. Scoprirete diverse cospirazioni che potrebbero nascondersi nell'ombra, mentre cercherete di capire cosa sta succedendo davvero in questo mondo.

In merito all'esperienza di gioco, Singh ha aggiunto:

Noi di Obsidian teniamo fortemente in considerazione le scelte del giocatore e le loro conseguenze. Ci abbiamo dedicato molto tempo, nei nostri giochi – e in The Outer Worlds questa caratteristica è molto presente, per tutto il gioco. Vogliamo che il giocatore abbia davvero la possibilità di guidare la storia e lo facciamo consentendovi di avere una grande flessibilità.

Daremo la possibilità di giocare un po' con il grigio, senza concentrarci su scelte prettamente binarie. A questo punto, qualsiasi azione che per voi potrebbe essere buona, potrebbe avere determinate conseguenze: vi chiederete 'se facessi questa cosa per questa fazione, cosa succederebbe con al resto del mondo?'.

Nell'idea degli sviluppatori, quindi, sarà bene ragionare ponderatamente, prima di prendere ogni decisione.

In precedenza, Obsidian Entertainment aveva già posto l'accento sulla flessibilità dell'esperienza di gioco, anticipando che la longevità dipenderà molto dall'approccio scelto dal giocatore.

In un video, erano state mostrate da vicino anche le dinamiche del gameplay, che si svolgerà in prima persona proprio come nella serie Fallout.

La boxart di The Outer WorldsObsidian Entertainment

The Outer Worlds arriverà su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 25 ottobre. Da annunciare, invece, la data precisa del debutto su Nintendo Switch, che si concretizzerà in ogni caso più tardi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.