FOX

Franky Zapata è l'uomo volante: attraversato il Canale della Manica con il Flyboard

di - | aggiornato

Al secondo tentativo il pilota e inventore Franky Zapata ha attraversato il Canale della Manica a bordo del suo Flyboard Air. L'impresa dopo il flop di luglio.

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il Canale della Manica è stato attraversato in volo con successo dall'inventore Franky Zapata. L'impresa è stata portata a termine con l'hoverboard Flyboard Air, creato dallo stesso pilota francese, ex campione del mondo di jet-ski.

Decollato da Sangatte (Francia) alle 6.17 del 4 agosto, Zapata è atterrato a St. Margaret's Bay (Regno Unito) venti minuti dopo. La velocità media è stata di 170 chilometri all'ora, l'altezza invece di circa 20 metri sull'acqua.

Abbiamo realizzato la macchina tre anni fa... e ora abbiamo attraversato la Manica, è pazzesco. Evento storico o meno? Non sono io a decidere, il tempo ci dirà.

Una conquista che il pilota ricorderà per sempre, anche perché ottenuta dopo il passo falso di fine luglio, quando ha mancato per pochi centimetri la piattaforma per il rifornimento di carburante. La traversata, anche al secondo tentativo, non è stata continua - come riporta BBC News: il Flyboard Air può infatti garantire carburante per un massimo di 10 minuti, Zapata ha quindi dovuto fare rifornimento a metà del percorso, questa volta senza sbagliare il delicato atterraggio.

Il Flyboard Air è un'evoluzione del modello di base lanciato nel 2011. L'hoverboard utilizza quattro motori turbo jet e un computer che contribuisce alla stabilizzazione.

Zapata al momento della partenza da SangatteANSA
Impresa di Franky Zapata: attraversato il Canale della Manica con il Flyboard Air

Nel 2016 Zapata ha stabilito un record mondiale dopo aver sorvolato con il Flyboard Air la costa meridionale della Francia per 2.252 metri. Prima dell'impresa sul Canale della Manica, l'inventore e pilota francese ha fatto parlare di se e della sua creazione con una prima riuscita dimostrazione durante l'ultima commemorazione della Presa della Bastiglia dinanzi a pubblico e forze militari.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.