FOX

Escursionista si salva da un puma grazie ai Metallica sparati a tutto volume

di - | aggiornato

L'ultima escursione in montagna della canadese Dee Gallant ha avuto un ospite d'onore (un puma) e una colonna sonora (i Metallica) molto particolari.

L'escursionista Dee Gallant e Murphy, il fedele cagnolino Dee Gallant

167 condivisioni 0 commenti

Condividi

Quando si dice che la musica salva la vita...

Come riporta anche USA Today, un'escursionista canadese, Dee Gallant, assieme al suo cane Murphy, la sera del 23 luglio si trovava su una strada sterrata nei dintorni di Duncan, British Columbia.

Durante il percorso, la donna ha avvertito più volte la sensazione di non essere sola e, a un certo punto, dopo essersi guardata intorno, si è accorta che dietro di loro si trovava effettivamente qualcosa.

Poco distante da dove si era fermata, un puma in modalità predatoria li aveva adocchiati entrambi, e non dava cenno di volersene andare.

Vai via, su! Cattivo micetto!

Ha iniziato a gridare Dee, senza molto successo.

Il vento stava soffiando nel verso sbagliato, e Murphy non si è accorto della presenza del puma. Era impegnato a cercare altrove dei conigli. Solo quando ho cominciato a inveire contro il puma, si è girato per vedere con chi ce l'avessi.

La donna è riuscita a riprendere in video parte dell'episodio, prima di arrivare ad avere il colpo di genio.

Dee, una volta visto che nessuno dei suoi sforzi stava andando a buon fine, ha pensato bene di generare più rumore possibile per far sì che il puma si spaventasse e se ne andasse.

Così ha preso il telefono e... Ha iniziato a riprodurre "Don't Tread On Me" dei Metallica dalla sua playlist personale.

Ho pensato che la cosa più rumorosa sul mio telefono avrebbe potuto spaventarlo e poi era il messaggio che volevo ricevesse. Appena sono partite le prime note, il puma è scappato via tra i cespugli.

Dee e Murphy hanno poi fatto ritorno a casa sani e salvi.

Un giorno mi piacerebbe contattare i Metallica e dire a James Hetfield che mi ha salvato la vita.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.