FOX

Olivia Newton-John e il cancro: 'Non voglio sapere quanto mi resta'

di - | aggiornato

Olivia Newton-John, stella di Grease insieme a John Travolta, ha parlato di come sta affrontando il cancro che l'ha colpita per la terza volta. Ecco le sue dichiarazioni.

Olivia Newton-John Getty

49 condivisioni 0 commenti

Condividi

Olivia Newton-John guarda ogni giorno come se fosse un dono. La bionda attrice e cantante, nota per essere stata la bellissima Sandy di Grease (film cult degli anni '70 interpretato con John Travolta) sta lottando contro un cancro al quarto stadio. Per l'ennesima volta. 

Durante un'intervista concessa a 60 Minutes Australia, la Newton-John ha dichiarato di vivere ogni giorno non tenendo conto di quanto effettivamente i medici ritengano possa ancora sopravvivere a causa della malattia. 

Quando ti viene fornita una diagnosi di cancro o comunque una cosa del genere, improvvisamente ti viene dato un limite di tempo. Se qualcuno ti dice che hai sei mesi da vivere, molto probabilmente li vivrai perché ci credi. Quindi per me, psicologicamente, è meglio non avere idea di cosa mi aspetta o di quanti mesi mi restano da vivere. 

L'attrice, 70 anni, sta lottando contro il cancro per la terza volta. Nel 1992 le è stato diagnosticato un cancro al seno. Dopo un incidente d'auto nel 2013, i medici le hanno trovato un cancro alla spalla. L'anno scorso, la cantante di Physical ha, invece, rivelato di avere un cancro alla schiena, con un tumore alla base della colonna vertebrale. Nonostante tutto, però, la star di Grease ha dichiarato di essere (fortunatamente) ancora lontana dalla morte, sebbene molti media, all'inizio di gennaio, abbiano riportato che l'attrice era praticamente sul letto di morte aggrappandosi disperatamente alla vita.

La Newton-John, in merito a queste voci, ha rivelato:

Leggere che sei morto o stai morendo è un'esperienza davvero strana. Ho pensato che avrei dovuto affrontarlo... è stato sconvolgente. Le voci sulla mia morte sono state esagerate. Sto andando alla grande.

Sicuramente scossa e colpita da quanto ha vissuto e sta vivendo, Olivia Newton-John ora si concentra sullo sfruttare al meglio ogni momento e aiuta anche altre persone ad affrontare il cancro. L'attrice ha messo all'asta alcuni dei suoi cimeli del set di Grease per raccogliere fondi per il Centro di ricerca sul cancro a lei intitolato a Melbourne, in Australia, incluso l'iconico vestito di pelle che indossava nel finale del film con John Travolta.

Li ho indossati, mi hanno dato una carriera incredibile e ora li saluto, addio. Spero che il loro valore possa aiutare molte persone che soffrono di cancro. Sono così fortunata da averlo vissuto tre volte e sono ancora qui... Ogni giorno è un regalo, in particolare adesso.

Non ci resta che augurare alla mitica Sandy ancora tanti altri giorni da vivere come uno splendido regalo. 

Via: USA Today

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.