FOX

Venom 2: Michelle Williams tornerà come Anne Weying nel sequel

di - | aggiornato

A domanda diretta, l'attrice ha confermato chiaramente che tornerà nell'atteso sequel del film del 2018 incentrato su Venom.

12 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il caso di Venom, il film del 2018 sull'omonimo personaggio Marvel, è molto strano. Demolito in gran parte dalla critica (qui potete trovare la nostra recensione) il film si è rivelato un successo eccezionale all'arrivo nelle sale, conquistando il grande pubblico incassando oltre 200 milioni di dollari in patria e arrivando a oltre 800 in tutto il mondo. Un risultato che ovviamente ha immediatamente aperto le porte a un sequel, peraltro già anticipato da una delle scene dopo i titoli di coda. Negli ultimi giorni la macchina di Venom 2 si è effettivamente messa in moto e hanno iniziato ad arrivare le prime notizie.

Dopo alcuni rumor è infatti giunta la conferma di Andy Serkis, uno dei pionieri della motion capture, come regista della nuova avventura dell'antieroe. Insieme a lui ci sarà ovviamente Tom Hardy che tornerà a interpretare il protagonista Eddie Brock, dopo l'apprezzata performance del primo capitolo, da molti considerata uno dei punti più alti del film. Non sarà però l'unico attore che farà nuovamente parte della squadra. Anche Michelle Williams ha infatti confermato che sarà nel nuovo film dedicato a Venom.

Michelle Williams insieme a Tom Hardy al Photocall per VenomHDGetty Images

Una notizia che non stupisce sicuramente visto che Anne Weying, il personaggio interpretato dall'attrice nel primo capitolo, era uno dei principali, nonché l'interesse amoroso del protagonista Eddie Brock. Tuttavia, non si può mai essere certi di nulla finché non arriva una conferma definitiva ed è stata Michelle Williams a fornirla. Interrogata in merito da Yahoo! nel corso di un'intervista, l'attrice ha molto chiaramente dichiarato che sarà presente nel film.

Williams ha specificato che è molto interessata a riproporre (magari espandendolo) il momento del primo capitolo in cui il suo personaggio veniva posseduto dal simbionte. Una sequenza che si ricollega direttamente ai fumetti originali, in cui Anne Weying è stata brevemente She-Venom e che potremmo quindi rivedere nel sequel con maggiore spazio.

Nell'intervista l'attrice ha anche avuto modo di parlare di Andy Serkis, sottolineando quanto sia contenta del suo coinvolgimento nella pellicola:

Sono una grande fan di Any e sono così emozionata all'idea di ciò che è riuscito a realizzare. È molto talentuoso in un campo così specifico e sono davvero felice di poter impare da lui e stare intorno a lui.

Cosa ne dite? Avete apprezzato il personaggio di Anne nel primo film sul simbionte Marvel più celebre? Siete contenti del suo ritorno in Venom 2?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.