Finalmente qualcuno ha creato una Nintendo 64 che sputa fuoco

di - | aggiornato

Un modder ha deciso di sviscerare la sua console Nintendo 64 per poi ricomporla con una sua peculiarità: ora è capace di sputare fuoco.

La Nintendo 64 infuocata in azione in un frame del video YouTube/BitHead1000

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Se siete appassionati di romanzi, serie TV o film fantasy, probabilmente almeno una volta nella vita avrete sognato di avere un drago tutto per voi, capace di sputare fuoco. Ci dispiace informarvi che, a meno di clamorose sorprese da parte della realtà, non ne avrete mai uno – ma potrete asciugare le vostre lacrime con una console Nintendo 64 che sprizza fiamme.

Non sappiamo come gli sia venuta l'idea, ma il modder conosciuto su YouTube come BitHead1000 ha deciso di fare a pezzi la sua Nintendo 64, per modificarne il corpo e dotarla della possibilità di sputare fuoco. Come evidenziato dal sito specializzato Kotaku, la console è stata dotata di due valvole a gas, che vengono alimentate con un apposito fluido condotto da altri tubi aggiunti dal modder.

BitHead1000 ha ribattezzato questa versione di Nintendo 64 come "heavy metal", in riferimento agli effetti pirotecnici che spesso animano i concerti di questo genere musicale. Nel video, che trovate nel corpo di questo articolo, l'autore della modifica ha anche mostrato passo passo il lavoro svolto per raggiungere il risultato finale.

Oltre alle bocche sputa-fuoco, BitHead1000 ha aggiunto alla sua console anche una nuova scocca metallizzata – sicuramente in tema – e una versione rotante del logo di Nintendo 64, rappresentato dalla N di Nintendo. La parte più sorprendente del video, probabilmente, è però il fatto che mostri che è possibile giocare tranquillamente proprio mentre la console sprigiona le fiamme.

La Nintendo 64 in fiamme creata da BitHead1000HDYouTube/BitHead1000
La postazione di BitHead1000, che gioca a Banjo-Kazooie con la sua Nintendo 64 fiammeggiante

In caso dovesse venirvi in mente di imitare il modder, magari per impressionare gli amici durante un Ferragosto a base di videogiochi, non possiamo che raccomandarvi di fare le cose in sicurezza. Forse, la cosa migliore sarebbe semplicemente godersi Banjo-Kazooie normalmente – dopotutto, fa già abbastanza caldo senza una console in fiamme!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.