FoxLife  

Sex and the City, Kim Cattrall: 'Ho subito bullismo per non aver più voluto essere Samantha Jones'

di - | aggiornato

Ormai è storia nota: Kim Cattrall si è rifiutata di partecipare a Sex and the City 3 e, in seguito al suo forfait, il film non è mai stato realizzato. L'attrice sostiene di essere stata vittima di bullismo dopo essersi defilata dal progetto.

Kim Cattrall Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Sex and the City 3 non si farà mai, o perlomeno non con Samantha Jones. Kim Cattrall (62 anni) è irremovibile: non vestirà più i panni della PR dell'iconica serie TV e non prenderà parte a un eventuale terzo capitolo cinematografico ispirato alle vicissitudini di Carrie e le altre.

Il rifiuto dell'attrice di partecipare al progetto ha alimentato negli ultimi anni uno sciame interminabile di gossip e accuse vicendevoli che coinvolgono l'intero cast: Sarah Jessica Parker, in sostanza, ha attribuito alla collega la colpa per la mancata realizzazione del film, suscitandone la reazione contrariata e stizzita che tutti i fan ormai conoscono.

L'ex Samantha Jones del piccolo e grande schermo, infatti, ha più volte dichiarato di non aver mai dato la propria disponibilità per Sex and the City 3, a causa della trama inconsistente e (a sua detta) poco interessante che le era stata sottoposta dagli sceneggiatori. La Cattrall, inoltre, ha tenuto a precisare di non essere mai stata amica di Sarah Jessica Parker, alludendo al clima "tossico" che pare si respirasse sul set.

Recentemente intervistata dal tabloid The Guardian, è tornata sull'argomento:

No significa no. Ho interpretato Samantha Jones perché ho amato Sex and the City. Per me è stata una benedizione, ma dopo il secondo film ne ho avuto abbastanza.

Kim Cattrall primo pianoHDGetty Images
Kim Cattrall è tornata a parlare di Sex and the City

Stando alle ultime dichiarazioni dell'attrice, pare che in seguito al suo rifiuto sia stata vittima di pressioni e bullismo:

Non riuscivo a capire perché non mi sostituissero semplicemente con un'altra attrice, invece di perdere tempo a farmi bullismo.

In merito alla faida ancora in corso con la collega, Kim Cattrall si è limitata a dire:

Non reciterò mai più in Sex and the City. Impari delle lezioni nella vita, quella che ho imparato io è che voglio lavorare solo con persone positive.

Sarah Jessica Parker, Kristin Davis, Kim Cattrall e Cynthia Nixon sul red carpetHDIl cast di Sex and the City
Sarah Jessica Parker, Kristin Davis, Kim Cattrall e Cynthia Nixon

Dobbiamo aspettarci una nuova replica di Carrie Bradshaw/Sara Jessica Parker? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.