FOX

Hobbs & Shaw: origini e curiosità del cameo di Ryan Reynolds

di - | aggiornato

In Hobbs & Shaw, Ryan Reynolds diventa per gioco l'agente della CIA Locke!

L'attore Ryan Reynolds Getty Images

23 condivisioni 0 commenti

Condividi

In Hobbs & Shaw, mentre tutti si aspettavano qualche cameo di uno o più attori facenti parte della saga principale di Fast and Furious, a sorpresa si è "presentato" l'agente della CIA Locke con il volto di Ryan Reynolds.

L'apparizione, nel primo spin-off di Fast and Furious, dell'attore di Deadpool non era stata annunciata in nessun modo, se non una settimana prima dell'uscita del film da alcuni rumor. Così, i fan, al cinema, hanno ricevuto una piacevole sorpresa nel vedere Reynolds in una piccola parte nel film diretto da David Leitch.
Ma cosa ha portato Reynolds nell'universo di Fast and Furious?

È Leitch stesso a raccontare che, durante la produzione di Hobbs & Shaw, ha contattato Ryan Reynolds (che aveva diretto in Deadpool 2) per proporgli il cameo:

'Amico, ho questa scena con l'agente della CIA. Sta mandando Hobbs e Shaw in missione. È una scena parlata molto noiosa. Che ne dici di interpretarla?' E lui ha detto: 'Mi piacerebbe molto! Sarebbe molto divertente.'

Così Reynolds, che ha lavorato a stretto contatto con gli sceneggiatori di Deadpool per creare dialoghi e battute per il personaggio Marvel, ha cambiato il dialogo di Locke in Hobbs & Shaw, inventando quella che può essere definita un'ossessione per il personaggio di Hobbs (interpretato da Dwayne Johnson AKA The Rock). Locke, infatti è convinto di essere il miglior amico di Hobbs. Ciò è dimostrato anche dal fatto che Locke si è tatuato lo stesso disegno tribale di Hobbs. Lo si può vedere in una foto dal set, pubblicata su Twitter da The Rock stesso.

A conferma del lavoro di Reynolds, ci sono le parole del regista:

Gli ho mandato le pagine [della sceneggiatura]. Facendo quello che Ryan fa meglio, li ha davvero rielaborati [i dialoghi] in qualcosa di speciale che aveva un sacco di battute, riferimenti alla cultura pop [come i riferimenti alla serie TV de Il Trono di Spade n.d.R.] e questa strana dinamica per il personaggio che è quasi ossessionato da Hobbs - è tutto frutto della mente di Ryan. Quindi, senza Ryan, non avremmo mai avuto tutto questo ben di Dio. Ha creato un personaggio che speravo potesse vivere in questo mondo, che è un po' più divertente di quello del franchise di Fast and Furious.

Nel film, oltre alla scena della tavola calda in cui Locke manda in viaggio i due protagonisti, c'è anche quella a metà dei titoli di coda. In questa breve sequenza, Locke si mostra ferito, dopo aver affrontato dei criminali, mentre telefona a Hobbs per convincerlo ad accettare una nuova missione e per commentare il finale de Il Trono di Spade.

Fast & Furious - Hobbs & Shaw (2019)

Data uscita in Italia: 08 agosto 2019
  • Titolo originale: Fast & Furious Presents: Hobbs & Shaw

  • Genere: Avventura, Azione, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: David Leitch

  • Durata: 137 min

  • Cast: Dwayne Johnson, Vanessa Kirby, Idris Elba, Jason Statham, Eiza González, Helen Mirren, Eddie Marsan, Cliff Curtis, Joe Anoa'i, Stephanie Vogt, ...

L'auto che Reynolds non ha voluto guidare

Nonostante la breve scena in Hobbs & Shaw, Ryan Reynolds e Dwayne Johnson sembrano aver stretto amicizia, dimostrata dalle reciproche interazioni su Twitter, proprio come quella che potete vedere qui sotto: Ryan Reynolds ha pubblicato la foto di un'auto - Chevrolet Camaro Z28 - che sul cofano presenta la stampa che riproduce il volto di Dwayne Johnson. Quest'ultimo (scherzando) ha risposto scrivendo che quell'auto l'ha disegnata lui stesso, per farla guidare a Reynolds nel film Hobbs & Shaw ma che Reynolds si è rifiutato di farlo, perché l'attore di Deadpool (che veste tutto di rosso) odia le strisce di colore bianco. Nonostante ciò, assicura Johnson, i due sono ancora compagni di bevute.

L'altro cameo: Kevin Hart

Oltre a quello di Ryan Reynolds, in Hobbs & Shaw c'è anche un piccolo cameo per Kevin Hart. L'idea di inserire l'attore comico è stata del regista David Leitch, il quale ammette di aver chiesto a Dwayne Johson il lasciapassare per chiamare l'amico Hart. Quest'ultimo ha recitato insieme a The Rock nel reboot di successo della saga di Jumanji e nel suo imminente sequel. Il regista pensava che Hart potesse dare brio al personaggio di Dinkley e ovviamente Dwayne Johnson era assolutamente d'accordo.

Potete vedere alcune parti della scena di Kevin Hart nel video (qui sotto) che l'attore ha pubblicato sul proprio account Instagram:

Dinkley incontra Hobbs e Shaw in aereo, li riconosce come "le spie meno segrete di sempre" e gli propone il suo aiuto. 

Grazie a questi due illustri camei, il film Hobbs & Shaw si è mostrato più divertente rispetto alla saga principale di Fast & Furious e, forse, grazie a questo aspetto potrebbe avere un futuro. Con la speranza che Ryan Reynolds e Kevin Hart tornino, sì, ma come protagonisti.

Via: Vulture, /Film.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.