FOX

NVIDIA GeForce Now: il cloud gaming arriva anche sugli smartphone Android

di -

NVIDIA si ispira a Microsoft xCloud e Google Stadia e porta il cloud gaming di GeForce NOW anche su smartphone. La piattaforma in arrivo sui dispositivi mobili Android entro la fine del 2019.

Microsoft Project xCloud in esecuzione su uno smartphone Microsoft

0 commenti

Condividi

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Il cloud gaming è oggi una realtà e Microsoft con xCloud e Google con Stadia sono tra i principali protagonisti di questa rivoluzione del settore videoludico. Attiva in questo mercato è anche NVIDIA, che ha annunciato un importante aggiornamento del suo servizio GeForce Now.

L'azienda statunitense, un punto di riferimento per i processori grafici, ha già registrato numeri straordinari con la sua piattaforma per il gaming sul cloud. Oltre 30 milioni di ore di gameplay e più di mille titoli giocati in streaming dai server di GeForce NOW, si legge nel comunicato stampa. E questo è solo il punto di partenza per NVIDIA, che ha intenzione di raggiungere entro la fine del 2019 tutti i milioni di gamer in possesso di uno smartphone o un tablet con Android come sistema operativo.

Immagine stampa di GeForce NOWHDNVIDIA
GeForce NOW in arrivo su Android entro la fine del 2019

Dopo il successo di GeForce NOW su PC e Mac è ora il turno dei dispositivi Android, in particolare i top di gamma di Samsung ed LG. Come nel caso di altre piattaforme (Windows 10 e macOS), anche l'applicazione per il sistema operativo di Google sarà al lancio in versione beta (le registrazioni sono già aperte).

Per godere di tutte le potenzialità del servizio, NVIDIA suggerisce l'utilizzo di un controller Bluetooth.

Per sfruttare appieno l'esperienza mobile, consigliamo di giocare con un gamepad Bluetooth, come il controller SHIELD, il Razer Raiju Mobile, lo Steelseries Stratus Duo o il Glap Gamepad (in Corea). Questo perché non sarà possibile giocare ad alcuni titoli su uno smartphone Android senza un gamepad.

Immagine promozionale del controller Shield di NVIDIAHDNVIDIA
Il gamepad SHIELD potrebbe essere il perfetto alleato di GeForce NOW su dispositivi Android

GeForce NOW (in versione beta) arriverà sul Play Store nei prossimi mesi e richiederà una connessione stabile alla rete. Ma funzionerà solo in Wi-Fi o anche in 4/5G? Non manca molto per scoprirlo.

Via NVIDIA

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.