FOX

Se Spider-Man lascerà il MCU, i nuovi film di Venom avranno rating R? E Jon Watts, intanto, non firma con Sony

di - | aggiornato

Il terremoto scatenato dalla possibile uscita di Spidey dal MCU non accenna a placarsi e coinvolge anche Venom. Il regista di Spider-Man: Far From Home, intanto, non trova l'accordo con Sony.

Venom, il simbionte Marvel Sony Pictures

0 commenti

Condividi

Il terremoto scatenato dalla possibile uscita di Spider-Man dal Marvel Cinematic Universe, con conseguente ritorno nelle mani di Sony, continua a essere fonte di sorprese. Secondo quanto riportato da Movieweb, infatti, l’addio di Spidey all’universo cinematografico di Marvel potrebbe aprire la strada a produzioni dai toni più adulti. Il non dover trattare più con Disney (proprietaria di Marvel), consentirebbe dunque alla stessa Sony di offrire pellicole con rating R, e il primo pensiero è andato immediatamente a Venom 2.

Ad affermarlo è Justin Kroll, reporter di Variety, che su Twitter ha diffuso un post dai toni piuttosto netti:

Non ho avuto ancora il tempo di considerare bene Spidey ma una delle cose che spicca fuori da questa vicenda è la possibilità di avere film con rating R in quell’universo cinematografico, incluso Venom 2, ora che non c’è più una connessione con Disney. In passato Sony aveva considerato l’idea di un Venom con rating R ma aveva lasciato cadere questa ipotesi in ottica di possibili cross-over.

Il quadro che ne emerge sembra essere chiaro: Sony ha scelto di virare verso il rating PG-13 per il primo Venom al fine di lasciare aperte possibili connessioni con il Marvel Cinematic Universe. Considerati gli ottimi risutati al botteghino del film con Tom Hardy, sembra che la scelta abbia comunque pagato. Senza l’apporto di Marvel, e in particolare di Kevin Feige, presidente della compagnia, il prossimo Venom 2 potrebbe però proporre una storia più dark e con temi più adulti.

Tom Hardy, attore protagonista di VenomHDGettyImages

La cosa non dispiacerebbe neanche allo stesso Hardy, che in passato aveva già fatto intendere che i migliori momenti di Venom, quelli più cupi e violenti, erano stati tagliati dalla versione finale della pellicola. L’attore, che in Venom 2 verrà diretto da Andy Serkis, ha dichiarato in passato di voler intervenire anche sulla sceneggiatura della nuova pellicola, e questo potrebbe rappresentare un altro indizio a favore di un simbionte ancora più dark.

Secondo Movieweb, inoltre, l’uscita di scena di Feige e Marvel potrebbe rappresentare il via libera per un incontro sul set tra Tom Holland e Tom Hardy, e quindi tra Spider-Man e Venom. D’altra parte, i rumor su un possibile ritrovo tra i due personaggi si susseguono ormai da mesi, senza però trovare riscontri concreti.

E Jon Watts, intanto, non trova l’accordo con Sony

Dopo le voci sull’uscita di Spider-Man dal MCU e quelle su Venom 2, un’altra notizia fa tremare le fondamenta dell’universo cinematografico Sony. Se è vero che Tom Holland potrebbe tornare a vestire i panni di Spidey per altri due film, è anche vero che le prossime pellicole potrebbero non essere dirette da Jon Watts.

Jon Watts, regista americanoHDGettyImages

La notizia, che smentirebbe i rumor dei giorni scorsi, viene riportata da LRM Online, che cita a sua volta fonti vicine a Deadline. Secondo le ultime speculazioni, allora, Watts non avrebbe trovato l’accordo con Sony per un terzo film di Spider-Man e il suo ritorno, pertanto, è tutt’altro che certo. Il regista, reduce dal grande successo di Spider-Man: Far From Home, sarebbe già stato contattato per altri progetti non resi noti.

Spider-Man: Far from Home (2019)

Data uscita in Italia: 10 luglio 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Spider-Man: Far from Home

  • Genere: Avventura, Azione, Commedia, Fantascienza, Supereroi

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Jon Watts

  • Durata: 129 min

  • Cast: Tom Holland, Zendaya, Jake Gyllenhaal, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Jon Favreau, Tony Revolori, Zoha Rahman, ...

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe un Venom 2 dai toni più dark? E che ne sarà di Spider-Man, se le voci sull’addio di Watts si rivelassero fondate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.