FOX

Spider-Man: Tom Holland e Kevin Feige rompono il silenzio la situazione Sony-Marvel

di - | aggiornato

Cosa succederà a Spider-Man? È davvero fuori dal Marvel Cinematic Universe? Le parole di Kevin Feige e Tom Holland aiutano a fare luce sulla situazione.

Tom Holland in Spider-Man: Homecoming Columbia Pictures/Marvel Studios

17 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'avventura di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe si è conclusa? A giudicare dai report sulle trattative tra The Walt Disney Company e Sony Pictures pare proprio di sì, salvo sorprendenti cambi di rotta. Ed è in questa direzione che sembrano andare le dichiarazioni di Tom Holland e Kevin Feige, rispettivamente l'interprete dell'eroe nel franchise e il Presidente dei Marvel Studios. I due hanno commentato la situazione in occasione del D23 Expo, che si è tenuto dal 23 al 25 agosto, suggerendo quale potrebbe essere il futuro del personaggio.

Il primo a smuovere le acque in questo senso è stato Tom Holland. L'attore è salito sul palco del D23 Expo per presentare Onward, il prossimo film Pixar dove darà la voce a uno dei personaggi principali al fianco di un altro volto del MCU, ovvero Chris Pratt. Ovviamente non appena è comparso in scena il pensiero dei moltissimi fan presenti all'evento è andato al suo ruolo nell'universo Marvel e, stando ai report, il pubblico ha iniziato a inneggiare a Spider-Man. L'attore ha risposto a questa reazione con una dichiarazione toccante che, pur non confermando definitivamente nulla, sembra davvero un addio al franchise.

Sentite, è stata una settimana pazzesca, ma voglio che sappiate che vi sono grato dal profondo del mio cuore e che vi amo 3000.

L'ultima parte è una citazione diretta di Avengers: Endgame, una delle frasi più amate della pellicola. Per i fan è diventata il simbolo dell'addio di Iron Man, sacrificatosi per sconfiggere definitivamente Thanos. Il fatto che Holland abbia scelto proprio queste parole sembra indicare la sua uscita definitiva dal MCU.

Anche Kevin Feige, come dicevamo, sembra ormai convinto che non sia più possibile cambiare rotta e che l'esclusione dell'eroe dal franchise sia ormai inevitabile. In un'intervista rilasciata proprio durante il D23 Expo ha riflettuto sull'incredibile opportunità che ha avuto di poter lavorare su Spider-Man e come fosse da sempre consapevole che non sarebbe durata per sempre. Queste le sue parole:

Quello che provo per Spider-Man è un senso di gratitudine e gioia. Abbiamo avuto l'opportunità di fare cinque film nel MCU con Spider-Man: due film stand-alone e tre con gli Avengers. Era un sogno che non avrei mai pensato che si sarebbe realizzato. Non è mai stato destinato a durare per sempre. Sapevamo che c'era un periodo di tempo limitato in cui avremmo avuto questa chance e abbiamo raccontato la storia che volevamo raccontare e sarò sempre grato per questo.

Il cast di Spider-Man: Far From Home alla prima del filmHDGetty Images

Il regista Jon Favreau (che interpreta Happy Hogan nel MCU) ha invece detto di sperare che un giorno Spider-Man torni nell'universo cinematografico Marvel in futuro.

Nonostante il dispiacere di una parte dei fan per il prematuro addio al MCU da parte dell'Uomo Ragno, non tutto è necessariamente negativo. Come ricordato da Tom Holland in un'apparizione al Keyston Comic Con di Philadelphia, il ritorno del controllo creativo a Sony Pictures permetterebbe di integrare l'eroe nei diversi film che stanno sviluppando sui personaggi a lui legati nei fumetti, come Venom e Morbius. Questo permetterà di aprire nuove porte per l'universo di Spider-Man al cinema, che difficilmente sarebbero state accessibili con la co-gestione Sony/Disney. 

È davvero emozionante, le idee che abbiamo su come espandere il mondo di Spider-Man e portare nuovi personaggi al suo interno e fare crossover con altri, è davvero esaltante. E non può fare altro che crescere da qui in poi, il che è eccezionale.

Nonostante tutte queste affermazioni comunque, si tratta di una situazione in continua evoluzione, che potrebbe ancora ribaltarsi con un nuovo accordo tra Sony e Disney, anche alla luce della reazione del pubblico alla possibilità di un'uscita di Spider-Man dal MCU. Ovviamente vi terremo aggiornati passo passo sugli eventuali sviluppi della questione.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.