FoxAnimation

What if...?, nuovi dettagli sulla serie animata con gli eroi Marvel

di - | aggiornato

Quanti episodi ci saranno? Quali saranno le storyline coperte? Quali attori torneranno a doppiare i propri personaggi? E davvero ci saranno gli zombi?

Logo della serie What If...? Disney/Marvel Studios

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Durante il D23 Expo che si è tenuto dal 23 al 25 agosto, abbiamo potuto scoprire molto su Disney+, nuova piattaforma di streaming in arrivo il prossimo novembre negli Stati Uniti. Tra i vari prodotti mostrati, grande spazio è stato dato alle serie prodotte dai Marvel Studios. Questi show stanno attirando molta curiosità da parte degli appassionati perché promettono di avere una connessione molto forte con il lato cinematografico del franchise, molto più degli show visti in passato. Ce n'è uno però che avrà un legame molto particolare con quelle pellicole, ovvero What if...?, in arrivo nell'estate del 2021.

Si tratta di un progetto animato di cui si parla da diverso tempo che andrà ad esplorare realtà alternative dell'universo Marvel, come suggerisce il nome che riprende la serie a fumetti con lo stesso nome. Ma come funzionerà di preciso? Kevin Feige ha spiegato che lo show sarà formato da 23 episodi, tanti quanti i film della Infinity Saga, e in ognuno di questi episodi assisteremo a una piccola variazione negli eventi delle pellicole, che daranno il via a una versione alternativa delle storie che conosciamo. Il primo episodio ad esempio ci mostrerà un mondo in cui a ricevere il siero del Supersoldato e imbracciare lo scudo di vibranio non è il classico Capitan America, bensì Peggy Carter.

Nella serie avrà un ruolo prevalente Uatu l'Osservatore, esattamente come nei fumetti. Doppiato da Jeffrey Wirght, questo personaggio avrà probabilmente il compito di introdurre e concludere i diversi episodi e presentare al pubblico le caratteristiche della realtà alternativa che sarà esplorata nella puntata.

Kevin Feige e Hayley Atwell presentano What If...?HDGetty Images

Parlando di doppiatori, una caratteristica importante di What if...? è il ritorno di tanti interpreti del Marvel Cinematic Universe per dare la propria voce ai diversi personaggi. Tra i nomi già annunciati troviamo i seguenti, suddivisi per franchise di origine:

  • Da Ant-Man, Paul Rudd e Michael Douglas
  • Da Black Panther, Chadwick Boseman e Michael B. Jordan
  • Da Capitan America, Sebastian Stan, Neal McDonough, Hayley Atwell e Toby Jones
  • Da Thor, Chris Hemsworth, Taika Waititi, Tom Hiddleston, Natalie Portman e Jeff Goldblum
  • Da Guardiani della Galassia, Karen Gillan, Michael Rooker, Sean Gunn e Djimon Hounsou
  • Dal MCU in generale, Mark Ruffalo, Josh Brolin, Jeremy Renner, Dominc Cooper e Samuel L. Jackson

In chiusura della presentazione dello show è stata mostrata una clip che raccoglieva brevissimi assaggi di ciò che gli spettatori troveranno nella serie, fra cui anche un Capitan America zombificato. Questo sembra una conferma definitiva del fatto che nello show ci sarà una trasposizione della miniserie Marvel Zombi, in cui gli eroi venivano colpiti da un morbo simile a quello ben noto agli appassionati di horror. Un indizio nascosto nel logo della serie anticipava questa possibilità e ora i fan di quel ciclo narrativo possono festeggiare.

Voi cosa ne pensate? Siete incuriositi da What if...? e dai possibili universi Marvel alternativi che ci mostrerà?

Via BleedingCool

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.