FOX

The Falcon and the Winter Soldier: il villain sarà un 'falso' Captain America?

di - | aggiornato

La serie dedicata a Falcon e Soldato d'Inverno potrebbe vedere la presenza di John Walker, un nome noto ai fan dei fumetti Marvel per essere il Captain America dal costume nero noto come U.S. Agent.

Un primo piano di Anthony Mackie e Sebastian Stan come Falcon e Soldato d'Inverno Marvel Studios

0 commenti

Condividi

Tra le serie Marvel attualmente in lavorazione sulla piattaforma streaming Disney, The Falcon and the Winter Soldier è sicuramente una tra le più attese.

Ambientato subito dopo la fine di Avengers: Endgame, lo show con Anthony Mackie (Falcon) e Sebastian Stan (Soldato d'Inverno) promette infatti di far proseguire alla grande l'attesa Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, grazie anche all'inclusione di personaggi che potrebbero dare del filo da torcere ai due Vendicatori. Tra questi, anche... Captain America? In un certo senso, potrebbe essere davvero così.

Un casting relativo proprio alla serie TV dedicata a Falcon e Soldato d'Inverno avrebbe infatti confermato (via CBR) la presenza di John Walker, un nome che i fan dei fumetti Marvel dedicati a Steve Rogers conosceranno sicuramente, il quale sarà probabilmente interpretato dall'attore Wyatt Russell.

La cover di Civil War II che mostra uno scontro tra Falcon e U.S. AgentHDMarvel Comics

Chi è John Walker

Creato da Mark Gruenwald e Kieron Dwyer e apparso per la prima volta in Captain America n. 354 del 1986, Walker è un uomo desideroso a tutti i costi di diventare un 'eroe americano', pronto a vestire i panni dell'ambiguo Super Patriota pur di diffamare l'operato di Captain America, definito ormai vecchio e superato. Sempre tra le pagine dei fumetti, Walker riuscì a ottenere - per un periodo di tempo limitato - il costume di Cap dopo aver fermato un terrorista che voleva far saltare il monumento a Washington D.C. con una bomba nucleare.

Successivamente, essendo il ruolo di Captain America vacante per via di uno strappo tra Steve Rogers e il governo, John Walker divenne finalmente l'eroe più amato d'America, sebbene poco tempo dopo Rogers riuscì a ottenere nuovamente il costume che gli spettava di diritto. A Walker non rimase che vestire i panni di U.S. Agent, un nuovo super soldato dotato di scudo e costume nero utilizzato da Steve nel periodo in cui smise di vestire i panni di Cap.

Se la presenza del personaggio seguisse quindi a grandi linee gli eventi visti tra le pagine dei fumetti, il John Walker che vedremo in The Falcon and the Winter Soldier sarebbe quindi una sorta di 'villain a metà', contro cui i protagonisti dovranno senza dubbio confrontarsi (nei fumetti Marvel Comics, ciò accadeva in concomitanza con l'avvio della miniserie Civil War II, pubblicata del 2016).

Ma non solo: lo showrunner Derek Kolstad, co-creatore della serie di film di John Wick, ha spiegato via Twitter nel corso di un Q&A con Discussing Film che lo show affronterà la reazione del mondo a un Captain America nero, dato che come saprete Sam Wilson ha ereditato lo scudo di Steve Rogers alla fine dell'ultimo film dei fratelli Russo, dopo che quest'ultimo - ormai anziano - ha deciso di ritirarsi a vita privata.

Purtroppo al momento non è stato ancora reso noto come e in che modo verrà affrontata la questione, sebbene considerando la tematica siamo certi che sarà un dettaglio chiave della serie.

Infine, una divertente foto dal dietro le quinte dello show è stata pubblicata lo scorso 1 settembre dallo stesso Anthony Mackie, la quale lo mostra assieme a Sebastian Stan (Soldato d'Inverno), Wyatt Russell ed Emily VanCamp, la quale riprenderà il ruolo di Sharon Carter.

Ci siamo uniti per dare il benvenuto a Wyatt Russell nel cast, poi ci siamo straniti... perché non possiamo essere tutti belli come Emily VanCamp!

The Falcon and The Winter Soldier sarà composta da 6 episodi, disponibile a partire dal nel 2020. Nel cast, oltre ai già citati Mackie e Stan, troveremo anche Daniel Brühl nuovamente nei panni del Barone Helmut Zemo, già visto in Captain America: Civil War.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.