FOX

Un Batman nero è in arrivo nei fumetti DC? [RUMOR]

di - | aggiornato

Batman: negli ambienti fumettistici si ventila l'ipotesi clamorosa che il mantello del supereroe possa essere indossato da un personaggio di colore.

Mezzobusto disegnato di Batman in bianco e nero DC Comics

16 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il gossip selvaggio fatto girare da fonti importanti alle convention fumettistiche delle scorse settimane, come scritto da Bleeding Cool, ha fatto intendere che tra l'estate del 2020 e l'inizio del 2021 DC Comics stia pianificando di portare sulle pagine dei propri fumetti un Batman di pelle nera. Non un Bruce Wayne in qualche modo proveniente da un universo alternativo, ma proprio un'altra persona di colore che indossi il cappuccio e mantello.

Non è dato sapere chi sarà questo nuovo Batman ma tutto quello che è stato detto è che non sarà di certo Duke Thomas, il ragazzo di colore che ha preso parte al movimento We Are Robin, formato da parecchi ragazzini mascherati da Ragazzo Meraviglia e addestrati da Bruce Wayne a lottare contro il crimine, e poi si è calato nello stesso ruolo di Batman durante la saga Metal.

Immagine disegnata di Duke Thomas  in uniforme di Batman, mentre compie un balzo acrobaticoDC Comics
Duke Thomas è stato tra quelli a indossare il costume di Batman durante la saga Metal

Marvel Comics ha consegnato alla storia del fumetto Miles Morales, un latino scuro di carnagione che ha indossato i panni di Spider-Man ed è diventato popolare nel film animato Spider-Man: un nuovo universo del 2018. Sam Wilson ha preso in carico il ruolo di Captain America in Avengers: Endgame. Nick Fury, nel Marvel Universe, è stato sostituito dal figlio di colore, Nick Fury jr., riflettendosi nella presenza di Samuel L. Jackson in tutte le pellicole prodotte dagli studios della Casa delle Idee. 

Anche Doomsday Clock, il seguito non autorizzato di Watchmen, per restare in casa DC Comics, vede protagonista un Rorschach di colore. Figlio dello psichiatra che ha tenuto vanamente in analisi il Rorschach originale nella serie di culto scritta dal guru Alan Moore e disegnata da Dave Gibbons, ha un geniale ma quantomeno travagliato incontro/scontro con Batman. 

Vignette in cui il secondo Rorschach incontra Batman, in Doomsday ClockDC Comics
Il secondo Rorschach è di colore e incontra Batman in un universo parallelo

Sembra che l'Universo DC Comics principale voglia andare in una simile direzione con Batman. Questa tendenza verrà riflessa anche nei film targati DC? Non è l'unica volta che altre persone hanno impersonato il ruolo per un considerevole periodo di tempo. Il personaggio Azrael è diventato Batman dopo che Bane ha spezzato la schiena a Bruce Wayne nella saga Knightfall, a inizio anni '90. Nightwing (Dick Grayson, già il primo Robin) ha indossato il costume quando Bruce Wayne è stato dato per morto ed è scomparso, spedito indietro nel tempo da Darkseid.

Alcune visioni future del DC Universe vedono il figlio Damian Wayne e molti altri Robin prenderne il ruolo. Ci sono un certo numero di personaggi che potrebbero indossare il cappuccio con le orecchie a punta e il mantello, oltre a Duke Thomas. Uno di questi potrebbe essere Black Lightning, già a fianco dell'Uomo Pipistrello nella sua serie con gli Outsiders. C'è anche il figlio di Lucius Fox, Luke, che ha già indossato il costume di Batwing. Insomma, le ipotesi sono tante.

Una volta, lo sceneggiatore Mark Millar apostrofò Ed Brubaker chiedendogli perché Batman non possa essere di colore, un giorno. Beh pare proprio che forse possa essere giunto quel momento. Rimaniamo in attesa di nuove e più consistenti notizie.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.