FOX

The Last of Us - Part II, un evento svelerà novità il 24 settembre

di - | aggiornato

Naughty Dog ha annunciato un evento speciale a tema The Last of Us - Part II per il 24 settembre. Possiamo finalmente aspettarci la data d'uscita?

Ellie nel teaser di The Last of Us - Part II Sony Interactive Entertainment

16 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo mesi di silenzio, si fa finalmente vicino il momento delle novità ufficiali su The Last of Us - Part II. Il prossimo videogioco della statunitense Naughty Dog sarà infatti protagonista di un apposito evento aperto alla stampa, la cui conduzione è stata affidata al giornalista Geoff Keighley, già volto di The Game Awards e dell'appuntamento Opening Night Live alla Gamescom di Colonia.

Proprio Keighley, sui suoi canali social, ha annunciato l'appuntamento, che si terrà il 24 settembre in un orario ancora da fissare. Da scoprire, inoltre, se e come sarà possibile seguirlo in diretta streaming.

In risposta al tweet di Keighley è arrivato quello di Neil Druckmann, direttore del gioco, che scherzando ha commentato con "è la tua audizione finale". Il riferimento è a un precedente scambio social tra i due, in cui Keighley, attraverso le emoji animate del suo smartphone, si proponeva per interpretare il ruolo dell'amata giraffa di The Last of Us, in caso di suo ritorno nel sequel.

In attesa di The Last of Us - Part II

Dopo aver mostrato un ricco video gameplay all'E3 2018, Naughty Dog si è chiusa da tempo nel silenzio su The Last of Us - Part II. Si sono inseguite, in questi mesi, numerose indiscrezioni che hanno provato ad anticipare correttamente la data d'uscita, purtroppo senza successo. Quelle più accreditate prevedono ora il debutto entro il primo trimestre del 2020, con Sony che vorrebbe saggiamente distanziare l'uscita dell'esclusiva da quella di Death Stranding, in arrivo su PS4 il prossimo 8 novembre.

Ambientato cinque anni dopo gli eventi del gioco originale, Part II porrà il giocatore nei panni di Ellie, oggi diciannovenne, impegnata in una lotta senza quartiere per riuscire a sopravvivere a umani e infetti. Gli sviluppatori hanno anticipato che punteranno ancora con forza sul comparto narrativo del gioco, proponendo toni maturi per trasmettere all'utente il messaggio che l'uso della violenza sia sempre repellente e abbia delle conseguenze – proprio come le avrà su Ellie.

Il titolo avrà meccaniche stealth che incoraggeranno il giocatore a ragionare e a evitare lo scontro diretto, di scenario in scenario. Secondo voci di corridoio, oltre che su PS4 The Last of Us - Part II potrebbe essere destinato ad arrivare anche sulla futura PlayStation 5, rivelandosi un gioco cross-generazionale come fu già, a suo tempo, il capostipite.

Non ci rimane che attendere il 24 settembre per scoprire tutte le novità sul ritorno di Ellie e, magari, su quando vedremo il gioco arrivare ufficialmente sugli scaffali. È The Last of Us - Part II l'esclusiva PlayStation 4 che aspettate con più impazienza?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.