FOX

Gary Sinise e il commovente video di ringraziamento per le sue opere di solidarietà

di - | aggiornato

Da molti anni Gary Sinise svolge un'instancabile attività di beneficenza e diverse celebrità e persone che ha aiutato hanno voluto rendergli omaggio con un commovente video di ringraziamento.

91 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il ruolo del tenente Dan in Forrest Gump lo ha fatto diventare famoso in tutto il mondo (oltre a valergli una nomination all'Oscar) e la parte del detective Mac Taylor in CSI: NY lo ha reso un volto noto anche al pubblico televisivo. Ma Gary Sinise non è solo un interprete di successo. L'attore originario di Blue Island, nell'Illinois, porta avanti da tempo una grande attività di beneficenza.

Nel 2011, ha creato la Gary Sinise Foundation, che realizza molte e importanti opere di solidarietà:

Alla Gary Sinise Foundation, serviamo la nostra nazione onorando i nostri difensori, i veterani, i primi soccorritori, le loro famiglie e coloro che hanno bisogno. Lo facciamo creando e sostenendo programmi unici, progettati per intrattenere, educare, ispirare, rafforzare e costruire comunità.

L'incredibile dedizione e l'enorme impegno dell'organizzazione hanno aiutato tantissime persone e lasciato un segno tangibile nella società e diverse celebrità, politici e un gran numero di coloro che hanno beneficiato del sostegno della Gary Sinise Foundation hanno deciso di rendere omaggio al suo fondatore con un commovente video di ringraziamento.

Come è possibile leggere in un articolo di People, lo speciale tributo è stato realizzato un po' di tempo fa, ma è riemerso in rete in queste ore e sta lasciando il segno perché è davvero toccante.

Nel filmato (che trovate in copertina), una collaboratrice dice a Gary Sinise di sedersi, perché deve fargli vedere una cosa. Poi accende il pc e a quel punto il video si sdoppia e mostra le persone che rendono omaggio all'attore e quest'ultimo mentre le ascolta trattenendo l'emozione con sempre maggiore fatica.

Gary Sinise al Memorial DayHDGetty Images
Gary Sinise parla alle celebrazioni per il Memorial Day

Il primo a parlare è Jay Leno. L'autore e conduttore televisivo elogia la grande attività dell'attore in modo scherzoso, dichiarando che ogni volta che va in visita presso una base o un distaccamento dell'esercito per fare uno show o portare dei beni di sostentamento, i soldati gli dicono che Sinise è già andato... almeno 3 volte.

Poi in video appare Ron Howard (con cui l'attore ha lavorato in Apollo 13 e Ransom - Il riscatto) e anche il regista spende parole piene di affetto e di stima:

Il tuo impegno, la tua dedizione, il tuo sforzo: sei meraviglioso.

I ringraziamenti si susseguono per bocca di numerosi colleghi dell'artista e di alcune tra le tante persone che ha aiutato. Tra i partecipanti al tributo c'è pure l'ex Segretario di Stato degli Stati Uniti, Colin Powell:

Grazie per tutto quello che hai fatto per gli uomini e le donne che hanno servito la nostra nazione. Non solo quello che hai fatto per loro, ma per i loro figli. Quello che hai fatto per le loro famiglie. Quello che hai fatto per aiutarli a ricostruire le loro vite.

Mentre Sinise guarda e ascolta lottando con l'emozione, Mayim Bialik, Rob Lowe, veterani, familiari di veterani, vigili del fuoco, Robert De Niro, Joe Mantegna e molti altri ancora gli esprimono tutta la loro gratitudine e rispetto per il suo lavoro.

A concludere la lunga carrellata è Tom Hanks, che pronuncia un saluto speciale, tornando a vestire i panni di Forrest Gump:

Grazie, tenente Dan!

Il filmato si conclude con la collaboratrice che chiede all'attore come si senta. Prima un provato Sinise dice di essere completamente "in stato di shock" e poi ringrazia a sua volta tutti coloro che hanno voluto rendergli omaggio.

Un gesto di grande semplicità e umiltà che - se possibile - non fa che fare apparire l'attore ancora più grande.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.