FOX

Gwent, il gioco di carte di The Witcher arriverà ad ottobre su iOS

di - | aggiornato

CD Project Red ha annunciato tramite Twitter l'arrivo di Gwent: The Witcher Card Game su tutti i dispositivi Apple. Un modo per rivivere le avventure dello strigo e della sua compagnia in un modo tutto nuovo.

CD Project Red ha annunciato l'arrivo del gioco di carte Gwent su dispositivi Apple CD Project Red

0 commenti

Condividi

Il 29 ottobre arriverà su iOS il Gwent, il gioco di carte digitale ispirato a The Witcher, che permette di riviverne le avventure in una chiave completamente nuova. Il giocatore ha la possibilità di scegliere una delle cinque fazioni e sfidarne un'altra online, ritrovando lo strigo Geralt di Rivia, gli altri personaggi appartenenti alla sua compagnia, le figure più influenti della politica e gli immancabili mostri.

Dopo una lunga fase beta, il gioco è stato rilasciato in forma definitiva lo scorso anno, ma è sempre in continua espansione e il mese prossimo sarà quindi disponibile finalmente anche per tutti i possessori di dispositivi Apple. La notizia è stata rilasciata dagli stessi sviluppatori di CD Projekt Red su Twitter, che hanno subito confermato la possibilità di preordinare il gioco per il download (comunque gratuito) già da ora su GOG.

La versione per iOS non sarà differente da quella ufficiale né tantomeno mutilata, ma anzi disporrà di tutti gli aggiornamenti e dei collezionabili. Gwent è stato però ovviamente rivisto in previsione di un utilizzo tramite interfaccia touch. L’unico requisito richiesto è poi quello di essere sempre collegati all’account GOG per poter giocare. Tutti i progressi raggiunti sinora con il proprio account PC potranno essere trasferiti, ma non quelli ottenuti su Xbox o PS4.

CD Projekt RED ha inoltre pubblicato una lista di dispositivi in grado di supportare il gioco che include gli iPhone 6S per arrivare ai modelli più nuovi, compreso l’iPhone 11 una volta che arriverà nei negozi. Potrete giocare al Gwent anche sugli iPad Mini 4 e modelli successi, dall’iPad di quinta generazione e da iPad Air 2 in poi. I dispositivi più potenti supporteranno poi anche texture 4K.

The Witcher è uno dei prodotti multimediali di maggior successo del decennio. Nato tra le pagine dei romanzi di Andrej Sapkowski, ha trovato la consacrazione mondiale grazie alla trilogia videoludica di CD Project Red. Nei primi giorni di dicembre, inoltre, Netflix distribuirà la prima stagione della serie ispirata ai romanzi, una delle più attese del 2019. Il Gwent non è quindi che il modo migliore per ingannare il tempo prima della sua uscita.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.