FOX

[Spoiler!]

Ghostbusters, i ritorni confermati e tutti gli aggiornamenti sul nuovo film

di - | aggiornato

Dan Aykroyd ed Ernie Hudson torneranno nei loro ruoli originali, nel frattempo emergono nuovi indizi sul personaggio di Paul Rudd!

Dan Aykoryd nei panni di Ray Stantz in Ghostbusters Columbia Pictures

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Jason Reitman, pezzo dopo pezzo, sta riuscendo nell'impresa di riunire il cast originale di Ghostbusters (diretto dal padre Ivan), per il nuovo film in uscita negli Stati Uniti a luglio 2020. Dopo le conferme dei ritorni di Sigourney Weaver (Dana Barret) e Annie Potts (Janine Melnitz), arrivano quelle di Dan Aykroyd (coinvolto fin dall'inizio come produttore) e di Ernie Hudson.

Aykroyd (che interpreta Ray Stantz) ha parlato durante una lunga intervista a The Joe Rogan Experience podcast confermando così la sua presenza:

Non faccio più film ormai. Abbiamo in lavorazione il film di Ghostbusters e adesso dovrò recitare.

E poi ha aggiunto che il terzo film di Ghostbusters, scritto da Jason Reitman, prevede la presenza del cast originale insieme a giovani attori.

Tra i membri del cast del primo film datato 1984 c'era anche Ernie Hudson nel ruolo di Winston Zeddemore. L'attore afroamericano non ha mai nascosto la sua voglia di tornare "ad acchiappare fantasmi" e pare che sia stato accontentato. È Hudson stesso a confermare che si trova sul set del nuovo Ghostbusters tramite un video messaggio di auguri rivolto a un fan.

Nel primo Ghostbusters, Zeddemore è l'unico non scienziato del gruppo, si unisce agli Acchiappafantasmi solo perché ha bisogno di un lavoro. Indimenticabile il suo colloquio con la segretaria Janine (Potts):

Janine: "Dica lei crede agli UFO, alle proiezioni astrali, alla telepatia, crede alla ESP, alla chiaroveggenza, alla fotografia spiritica, alla telecinesi, ai medium scriventi e non scriventi, al mostro di Loch Ness, e alla teoria sull'Atlantide?"

Winston: "Ehm, be', se c'è lo stipendio fisso, io credo in tutto quello che dice."

Su Bill Murray, che aveva dichiarato di essere disponibile per un ritorno al mondo del paranormale, si sa solo che ha già letto la sceneggiatura del film. La speranza dei fan, così come quella di Aykroyd - espressa nel podcast di Joe Rogan - è che l'attore accetti anche per un breve cameo, così come fece per il reboot del 2006 ma, questa volta, nei panni del suo iconico personaggio Peter Venkman.

Il nuovo cast

C'è una nuova aggiunta al cast del nuovo Ghostbusters e si tratta dell'attore afroamericano Bokeem Woodbine che, secondo il sito Geeks WorldWide, interpreterà un personaggio di nome Sheriff Domingo. L'attore 46enne è già stato visto in film come Overlod e Spider-Man: Homecoming

L'attore Bokeem WoodbineHDSony Pictures
Bokeem Woodbine nel ruolo di Shocker in Spider-Man: Homecoming

Woodbine si aggiunge a Carrie Coon, Finn Wolfhard, Mckenna Grace e Paul Rudd. Sul ruolo di quest'ultimo, il produttore Ivan Reitman ha fornito nuove informazioni, durante una intervista al sito ETonline:

È un sismologo che è venuto in questa piccola città perché ha rilevato dei terremoti misteriosi. Inoltre, sta anche insegnando alla scuola estiva.

La piccola città a cui si riferisce Ivan Reitman dovrebbe essere quella di Rust City, che dà anche il titolo provvisorio al film.

Le modifiche alla Ecto-1

Attenzione! Possibili spoiler!

Come ormai saprete tutti fin dal primissimo teaser del film, la mitica automobile degli Acchiappafantasmi verrà riutilizzata dai nuovi protagonisti. In alcune foto e video dal set la Ecto-1 è stata mostrata dopo aver subito alcune modifiche.

Come potete vedere dalla foto e poi dal video (cliccate sulla freccia a destra del post) qui sotto, pubblicate su Instagram da un fortunato fan che si trovava sul set del nuovo Ghostbusters, alla Ecto-1 è stato aggiunto un sedile estraibile, che permette di acchiappare i fantasmi da seduti e in inseguimento. 

Questa modifica non sarà una novità per i fan della serie TV d'animazione The Real Ghostbusters. Infatti, la Ecto-1 del cartone animato prevedeva un sedile estraibile posto sul tetto dell'auto. Un simpatico omaggio da parte di Jason Reitman che farà felici i fan di vecchia data.

Il nuovo Ghostbusters è da considerarsi il terzo capitolo della saga iniziata nel 1984 e proseguita con Ghostbusters II nel 1989. Scritto e diretto da Jason Reitman, il lungometraggio prodotto da Sony Pictures sarà nei cinema statunitensi dal 10 luglio 2020.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.