FOX

Dune: Stellan Skarsgård assicura che il film avrà il timbro di Villeneuve

di - | aggiornato

Ultimate le riprese di Dune, il film di Denis Villeneuve entra ufficialmente in post-produzione. Nel frattempo Stellan Skarsgård ha rivelato che il regista canadese era "abbastanza libero" sul set del film, al quale ha apportato il suo timbro personale.

Mezza figura di Stellan Skarsgård al Festival di Berlino Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Siamo ancora tutti in attesa di Dune, il nuovo ambizioso lavoro di Denis Villeneuve, attorno al quale aleggia lo stesso hype che ha preceduto il rilascio nelle sale di C'era una volta... a Hollywood di Quentin Tarantino (uscito il 18 settembre nei nostri cinema). Il film di Villeneuve, attualmente in post-produzione, arriverà negli USA il 18 dicembre 2020 (ancora non si conosce la data di rilascio italiana), ma nel frattempo uno degli interpreti, Stellan Skarsgård, ha parlato con Collider di questa incredibile avventura sci-fi.

L'attore svedese si trovava infatti al Toronto International Film Festival (svoltosi dal 15 al 15 settembre) per presentare Hope, un'interessante dramma romantico diretto dalla regista Maria Sødahl.

Nel corso dell'intervista con Collider, il discorso si è poi posato inevitabilmente su Dune e sulla sua collaborazione con Denis Villeneuve. Skarsgård è sembrato entusiasta di questo progetto e sicuro del suo futuro successo. Questo perché Warner Bros. ha concesso abbastanza libertà creativa al regista facendo sì che il film avesse il suo timbro personale, che fosse cioè principalmente il lavoro di un autore e non l'operazione di uno studio.

Ho sempre voluto lavorare con lui [Villeneuve, n.d.r.] in parte perché è un uomo meraviglioso, ma anche perché è un regista brillante. È divertente quando lavori ad uno di quei grandi film di fantascienza e sai che sarà diretto da un vero regista, non sarà diretto dallo studio. Sembrava che gli stessero lasciando le mani abbastanza libere e dovevano farlo perché il suo timbro personale sul film è fondamentale per il suo successo.

Quello in cui lui è davvero bravo è creare questa strana atmosfera con le sue immagini e questa poesia cinematografica, che è il suo marchio di fabbrica e che aggiungerà tanta ricchezza ad una storia piuttosto semplice.

Sì, il potenziale immaginifico di Villeneuve è noto e abbiamo avuto modo di osservarlo già nei suoi film precedenti. Pensiamo a Blade Runner 2049, in cui la visionarietà del regista era qualcosa di travolgente, ben marcata dalla fotografia (premiata con l'Oscar) di Roger Deakins.

La fiducia assoluta di cui gode Villeneuve non è solo quella di Skarsgård: anche Javier Bardem (che nel film interpreta Stilgar, capo della tribù dei Fremen), in un'intervista rilasciata a Variety e incentrata sul documentario Sanctuary, si è lasciato sfuggire qualcosa su Dune. Una sola dichiarazione, semplice ma efficace:

È un capolavoro scientifico.

Che dite? Può bastare per aspettarlo fino al 2020? Sarà riuscito Villeneuve a rendere in immagini questo adattamento dell'omonimo romanzo di Frank Herbert?

  • Titolo originale: Dune

  • Genere: Avventura, Drammatico, Fantascienza

  • Nazione: Canada, Regno Unito, Stati Uniti d'America, Ungheria

  • Regista: Denis Villeneuve

  • Cast: Oscar Isaac, Jason Momoa, Zendaya, Josh Brolin, Rebecca Ferguson, Timothée Chalamet, Dave Bautista, Javier Bardem, Stellan Skarsgård, Charlotte Rampling, ...

Dune: trama e cast

Al centro della trama di Dune vediamo Paul Atreides, un giovane brillante e nato per compiere un grande destino.

Quando le forze malefiche esplodono in un conflitto la cui posta in palio è il dominio assoluto del pianeta Arrakis e l'esclusiva sulla Spezia, una potente droga dagli effetti miracolosi, Paul si vede costretto a viaggiare verso il pianeta più pericoloso dell'universo. Ad opporsi agli Atreides c'è infatti il casato rivale, quello degli Harkonnen, contro i quali Paul guiderà infine una ribellione per garantire un futuro alla famiglia e al suo popolo.

Diretto da Denis Villeneuve, il cast di Dune comprende Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac, Josh Brolin, Stellan Skarsgård, Dave Bautista, Zendaya, David Dastmalchian, Stephen Henderson, Charlotte Rampling, Jason Momoa e Javier Bardem.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.