FOX

Tom Hiddleston chiese a Chris Hemsworth di prenderlo a pugni sul set

di - | aggiornato

Una volta per facilitare la sua interpretazione, Tom Hiddleston ha chiesto al collega Chris Hemsworth di prenderlo a pugni davvero. Non è finita bene.

14 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il lavoro dell'attore non è facile, anche quando hai una lunga esperienza sia sul set che sul palco del teatro. Questo è il caso di Tom Hiddleston, noto al grande pubblico per il ruolo di Loki nel Marvel Cinematic Universe, che nel suo curriculum ha diverse interpretazioni teatrali. In particolare ha spesso preso ruoli in opere di William Shakespeare, da Cimbelino all'Otello fino ovviamente all'Amleto, dove ha interpretato il protagonista omonimo. Come conciliare dunque due materiali a prima vista così differenti e due esperienze così lontane nel proprio lavoro?

Questo è stato uno dei temi toccati durante l'intervista a Hiddleston nella sua recente apparizione al The Late Show with Stephen Colbert destinata a promuovere l'imminente debutto a Broadway dell'attore inglese. Dopo un simpatico siparietto legato al ben noto monologo dell'Amleto, il conduttore ha chiesto appunto quali differenze ci fossero tra uno scontro fisico in teatro e uno con Chris Hemsworth, interprete di Thor nel Marvel Cinematic Universe. A questo punto Tom Hiddleston ha svelato un piccolo aneddoto riguardante il franchise supereroistico, raccontando di quando ha chiesto a Chris Hemsworth di prenderlo davvero a pugni.

Nei film la cosa importante dei combattimenti sono gli angoli. Quindi cerchi di prendere tutti i lati della coreografia per raccontare la storia, ma lo devi fare una volta sola. Detto questo, c'era una scena nel primo The Avengers in cui Thor doveva colpire Loki in faccia. Io indossavo le corna, che pesano qualcosa come 13 kg, e non riuscivo a rendere al meglio il colpo ricevuto. Quindi ho detto a Chris: 'Credo che dovresti colpirmi in faccia'. È stata un'idea terribile, sono andato giù come un sasso. E sul palco di un teatro, quando fai uno scontro, lo devi fare ogni sera, centinaia di performance. Penso che se dovessi essere colpito da Chris Hemsworth giorno dopo giorno dopo giorno, non credo riuscirei a reggere.

Tom Hiddleston nei panni di LokiHDDisney/Marvel Studios

Un'esperienza che sicuramente è stata impressionante, ma non ha impedito a Tom Hiddleston di tornare più e più volte nel Marvel Cinematic Universe. Negli anni il suo personaggio è diventato sempre più amato dal pubblico, al punto che sarà uno dei primi ad avere una serie TV dedicata su Disney+, la nuova piattaforma di streaming Disney. Al riguardo di questo progetto ancora non si sa molto e lo stesso Tom Hiddleston (nonostante i tanti tentativi di Stephen Colbert) non può scoprirsi troppo. Tuttavia nella sua apparizione ha rivelato che la serie darà una risposta definitiva a due domande importanti. Queste le sue parole:

Negli anni dopo l'uscita di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, che è uscito la scorsa primavera, mi hanno fatto due domande principalmente: 'Loki è morto davvero?' e ' Cosa sta facendo Loki con quel cubo?' [il Tesseract che ha rubato nell'ultima avventura di Iron Man e compagni n.d.R.]. C'entra sempre quel cubo in qualche modo. Ebbene, questa serie risponderà a entrambe queste domande.

Cosa ne dite? Sapevate di questa disavventura sul set di Tom Hiddleston? E soprattutto, pensate che Loki sia davvero ancora vivo?

Via E! News

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.