FOX

Emmy 2019, Ben Whishaw vince e confessa: sto smaltendo una sbronza

di - | aggiornato

L'attore inglese di Paddinton e 007: Skyfall vince il premio come miglior attore non protagonista in una miniserie e colto dall'emozione, confessa: sto smaltendo la sbornia.

Ben Wishaw GettyImages

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

A volte l'emozione gioca brutti scherzi anche al più rodato degli attori e alle più smaliziate delle celebrità del piccolo schermo. Ne sa qualcosa l'attore britannico Ben Wishaw, protagonista di un buffo siparietto sul palco degli Emmy 2019, i premi della TV americana assegnati nella notte tra il 23 e il 24 settembre 2019. L'attore inglese ha candidamente ammesso di essere in pieno recupero post sbronza all'inizio del suo discorso di ringraziamento.

Tra i tanti premiati degli Emmy 2019, dominati dall'ultima stagione di Game of Thrones e Fleabag, non sono mancate produzioni inglesi con il supporto di Amazon che hanno portato a casa la statuetta. Tra queste c'è A Very British Scandal, in cui Ben Wishaw interpreta Norman Scott, il giovane amante del parlamentare inglese liberal Jeremy Thorpe protagonista di un epocale scandalo a sfondo (omo)sessuale nella Londra ultraconservatrice del 1965.

L'attore inglese Ben WishawHDGettyImages
L'attore inglese Ben Wishaw vince un Emmy e confessa: mi sto riprendendo da una sbronza

Attore apertamente gay, Ben Wishaw interpreta il comprimario nella miniserie TV al fianco di Hugh Grant, con cui aveva già diviso il set di Paddington 2. 

La confessione di Ben Whishaw: sono nel post sbronza

Arrivato sul palco degli Emmy per il suo discorso di ringraziamento, ci si aspettava dal Q dell'agente 007 Daniel Craig un ringraziamento al compagno di set e amico Hugh Grant (poi arrivato) o magari una dedica al suo compagno di vita, come avvenuto in passato. Invece Ben Wishaw è rimasto senza parole, non riuscendo ad articolare una frase compiuta. L'emozione? La commozione? Non proprio. Wishaw si è portato una mano al volto e, con un tono tra il divertito e il rammaricato, ha ammesso:

Grazie mille. Eh...oh... mi sto riprendendo da una sbronza. 

Dopo essersi coperto il volto imbarazzato mentre rideva divertito insieme alla platea, ha spiegato: 

Stasera il mio agente mi ha portato fuori a bere e ora mi sto riprendendo dalla sbronza. 

Dopo aver scosso la testa ha cominciato il suo discorso di ringraziamento, conquistando la simpatia (e la solidarietà) dei presenti.

D'altronde non mancano casi di sconclusionati discorsi di ringraziamento di star nel bel mezzo della sbronza, per cui tutto sommato Ben Wishaw non ha nulla da rimproversarsi. Ritroveremo l'attore britannico nel ruolo di Q nel nuovo 007: No Time to Die, in corso di ripresa (anche) a Matera

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.