FoxLife  

911: Lone Star, l’attore transgender Brian Michael Smith è tra i protagonisti dello spinoff

di - | aggiornato

Lo spin-off di 911 ambientato in Texas vedrà tra i suoi protagonisti un vigile del fuoco transgender, interpretato dall'attore trans Brian Michael Smith.

Una scena della serie TV 911 FOX

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Mentre la serie 911 si avvia verso la terza stagione, Fox sta portando avanti i preparativi per la produzione dello spin-off 911: Lone Star, che sarà ambientato in Texas.

Oltre a Liv Tyler, tra i protagonisti del nuovo show troveremo l’attore transgender Brian Michael Smith, che interpreterà un personaggio trans. Gli altri attori principali includono Natacha Karam (The Brave), Rafael Silva, Julian Works (American Crime), Rob Lowe, Jim Parrack, Sierra McClain e Ronen Rubinstein.

Lone Star ha come showrunners gli stessi della serie originale, ovvero Ryan Murphy, Brad Falchuk e Tim Minear, e racconterà di un pompiere di New York (Lowe) che si trasferisce insieme al figlio (Rubinstein) ad Austin, in Texas, dove si troverà a salvare la vita a persone che stanno vivendo i loro momenti di maggiore vulnerabilità, mentre fa i conti con i suoi problemi personali. Liv Tyler, invece, avrà il ruolo del capo dei paramedici nella stazione di Vigili del Fuoco cui il personaggio di Lowe viene destinato, mentre Parrack (True Blood) sarà un pompiere sposato con l’operatrice del 911 interpretata dalla McClain.

Brian Michael Smith, che in passato ha lavorato alle serie TV Queen Sugar e The L Word: Generation Q, reciterà la parte di Paul Strickland, un vigile del fuoco transgender che ha una capacità deduttiva straordinaria, come fosse un novello Sherlock Holmes.  

View this post on Instagram

I’m having all the feels right now- but the most pressing one is gratitude! I’m so incredibly grateful for this opportunity. For an opportunity that for a long time I couldn’t imagine being possible. To as a black transman play a badass transmasculine character onscreen and to be the representation for others that I wished I had growing up. I can let go of so many doubts that had threatened to overpower my dreams and I hope this frees many of my black and trans siblings from the bondage of fear that comes from trying to exist in a world that works so hard to tells us we don’t matter and that we don’t have the right to be here. As the @theebillyporter shared the last night from the #Emmy stage while quoting James Baldwin: “I am so overwhelmed and I am so overjoyed to have lived long enough to see this day...’It took many years of vomiting up the filth I was taught about myself and halfway believed before I could walk around this Earth like I had a right to be here.’ I have the right, you have the right. We all have the right.” I am honored I am thrilled and I am so thankful! Looking forward to this next adventure with my @911lonestar crew. Shout out to my wife, To my mom @mzinittowin and my family, my team: @mgrwithatweet @erabon @natashamatallanamarken, my incredible friends and classmates and my teachers @terryknickerbockerstudio And @anthonyabeson And door openers: #timminear @mrmurphy @ericsouliere @ava @oprah @anthonysparks @cheryldunye @lavernecox @chazbono @tiqmilan @marjalewisryan @sho_thelword @queensugar #nickadams @anderfinn Tune into @911 for the season 3 premiere and look for us @911lonestar in January. #911 #911onfox #911lonestar actorslife #deadline #breaking #mondaymotivation #transisbeautiful #representationmatters

A post shared by Brian Michael Smith (@the_brianmichael) on

Nel post su Instagram con cui ha condiviso la notizia dell'ingaggio, l'attore ha espresso la sua profonda gratitudine per l'occasione di interpretare uno dei pochi personaggi transgender che siano figure principali in una serie TV.

Sono travolto dalle emozioni, ma la più importante è la gratitudine.

E ha proseguito: "Mi sento così incredibilmente grato per questa opportunità. Per un'opportunità che non avrei mai ritenuto possibile per un sacco di tempo. Di essere un uomo trans e di colore che interpreta un personaggio maschile transgender e tosto sullo schermo, ed rappresentare per gli altri quello che avrei voluto ammirare da piccolo". L'attore ha poi riflettuto sul percorso che l'ha portato a questo momento importante: "Posso finalmente lasciarmi alle spalle così tanti dubbi che hanno minacciato di sopraffare i miei sogni..."

Spero che questo liberi tanti dei miei fratelli neri e trans dalle catene della paura che nascono dal cercare di esistere in un mondo che fa di tutto per dirci che non siamo importanti e che non abbiamo il diritto di stare qui.

Brian Michael Smith ha ricordato le parole di Billy Porter, il primo attore apertamente gay ad aver vinto come miglior attore protagonista in una serie drammatica (Pose) agli Emmy:"Come ha detto Bily Porter ieri sera sul palco degli Emmy nel citare James Baldwin, 'Sono così sopraffatto e ricolmo di gioia per aver vissuto abbastanza a lungo da essere testimone di questo giorno... Ci sono voluti tanti anni in cui ho vomitato tutta l'immondizia che ero stato costretto a imparare su me stesso e in cui ero quasi arrivato a credere prima che potessi camminare in questo mondo come se avessi il diritto di viverci'".

Io ne ho il diritto, voi lo avete. Tutti abbiamo quel diritto.

E ha aggiunto: "Sono onorato ed emozionato e così grato! Non vedo l'ora di questa nuova avventura con il cast di 911: Lone Star". L'attore ha poi concluso ringrazindo la moglie, la madre, la famiglia, ma anche amici, collaboratori, compagni di classe e insegnanti, e ovviamente anche i "door openers", ovvero coloro che hanno creato questa opportunità, cioè gli showrunners della serie TV.

Brian Michael Smith, dunque, si unirà a un cast che vedrà Natacha Karam nei panni di Marjan Marwani, pompiere spericolato e devota musulmana, Silva in quelli del poliziotto Carlos Reyes mentre Works sarà il pompiere ribelle Mateo Chavez.

La produzione è iniziata lunedì 23 settembre, e la prima puntata andrà in onda negli USA su Fox il 19 gennaio 2020. Al momento, non si conoscono ancora i dettagli sulla messa in onda italiana.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.