FOX

Le frasi e le citazioni più belle da Brida, il libro di Coelho

di - | aggiornato

Un romanzo intenso che attraversa la formazioni personale, la magia e la spiritualità. Ecco le frasi più belle di Brida.

Cover del libro Brida La nave di Teseo

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Lo spirituale che sconfina nell’esoterico, il sensuale che si congiunge con il sacro: dentro Brida sono racchiusi i punti saldi della letteratura di Coelho. 
Una donna alla ricerca di sé ci guida in questa lettura densa di simboli e antichi rituali, in cui ci si immerge fino al finale liberatorio.
Come sempre la penna dell’autore crea un mondo in cui il non visibile si manifesta attraverso metafore, visioni, pensieri.
Ecco alcune delle frasi più belle tratte dal libro Brida, uscito in Italia per Bompiani nel 2008.

BridaLa nave di Teseo

“II mio nome e Brida," continuò la ragazza. "Mi scuso per non essermi presentata. Ho atteso a lungo questo momento, e sono più ansiosa di quanto pensassi.”

“Ciascun essere umano deve scoprire da solo il proprio cammino per attraversare quel ponte, e che esistono due modi: la Tradizione dl Sole, che insegna i segreti attraverso lo spazio e le cose che ci circondano; e la Tradizione della Luna, che insegna i segreti attraverso il tempo e le cose che sono imprigionate nella memoria.”

“Se affermi che è stata 'l'ultima volta’, è possibile che si trasformi davvero in tale. In realtà, tu intendevi dire: ‘la volta più recente in cui sono stata...’”

“C’era stata un’epoca in cui aveva creduto che nulla al mondo fosse importante quanto se stessa. Aveva avuto vari fidanzati: quando pensava di amare davvero chi le stava accanto, il sentimento era sempre svanito all’improvviso. Di ciò che aveva sperimentato sino ad allora, indubbiamente l’amore era l’entità più impenetrabile e complicata. In quel momento, era innamorata di un ragazzo poco più vecchio di lei, che si occupava di fisica e vedeva il mondo in un modo totalmente diverso dal suo. Voleva credere ancora nell’amore e investire nei sentimenti, anche se troppe volte era rimasta delusa, al punto che adesso non aveva più alcuna certezza. In qualsiasi caso, questa era la grande scommessa della sua vita.”

“Da bambina, le capitava di svegliarsi nel cuore della notte, spaventata. Allora il padre la accompagnava alla finestra e le mostrava la città dove vivevano. Le parlava dei guardiani notturni, del lattaio che stava consegnando il latte, del panettiere che cuoceva il pane. Le diceva di scacciare i mostri che avevano invaso il suo buio e di sostituirli con quelle persone che vegliavano nell'oscurità. ‘La notte è soltanto una parte del giorno,’ affermava.”

"Ogni giorno dell’essere umano è una notte buia. Nessuno sa cosa gli accadrà nel minuto successivo, eppure le persone continuano ad andare avanti. Perché hanno Fede.”

“Sappi che, d'ora in avanti, quando vorrai conoscere qualche cosa, dovrai immergerti in essa.”

“Quell’uomo voleva davvero condividere con lei il proprio mondo. II sangue di Brida comincio a scorrere più velocemente. Si sentiva in pace; stava vivendo uno di quei momenti dell’esistenza che offre una sola alternativa: perdere il controllo delle proprie azioni.”

“Nella vita, quando ti trovi di fronte a una cosa importante, non significa che devi rinunciare a tutte le altre.”

“È indispensabile avere fiducia nella capacità che ciascuno possiede di insegnare a se stesso.”

“Il primo cammino diretto che conduce a Dio è la Preghiera, il secondo è l’Allegria.”

“I posti magici sono sempre bellissimi e meritano di essere contemplati. Sono cascate... montagne... foreste, dove gli spiriti della Terra si trattengono a giocare, sorridere e conversare con gli uomini.”

“Per qualche momento, non seppe che decisione prendere. All’improvviso, quasi senza pensare, scelse un libro e lo afferrò: non era particolarmente grosso. Brida si sedette sul pavimento della stanza. Si mise il volume in grembo, e avvertì un certo timore. Temeva che, aprendolo, non accadesse nulla. Aveva paura di non riuscire a leggere ciò che vi era scritto.”

“Raccolse un rametto e tracciò sul terreno un grande circolo, mentre recitava i nomi sacri che le erano stati insegnati dalla sua Maestra. Non aveva con sé il pugnale rituale né nessun altro degli oggetti sacri, ma sapeva che le sue antenate erano lì, pronte a dirle che, per non morire sul rogo, avevano consacrato i loro attrezzi da cucina. ‘Ogni cosa del mondo e sacra,’ disse. Sì, anche quel ramoscello.”

“E lei aveva tutto il tempo del mondo, ora che aveva ritrovato il proprio destino - e qualcuno disposto ad aiutarla. L’Eternità le apparteneva.”

“Cominciò a comprendere che esiste una grande differenza tra pericolo e paura.”

“Per un istante, Talbo vacillò: solo i guerrieri sceglievano come morire. Ma quella donna stava offrendo la sua vita per amore: per lei, forse l’amore era una forma sconosciuta di guerra.”


“Le emozioni erano cavalli selvaggi, e Brida sapeva che in nessun momento la ragione era in grado di dominarle completamente.”

E voi, avete letto Brida? Qual è la frase che più vi ha colpito?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.