FOX

Sony annuncia PS4 Pro Limited Edition dedicata a Death Stranding

di - | aggiornato

PlayStation 4 Pro e Death Stranding saranno acquistabili insieme in uno speciale bundle da novembre: per l'occasione, la console si rifarà il look.

0 commenti

Condividi

Chi ritiene troppo "noiose" le normali colorazioni di PlayStation 4 Pro sarà ben felice di sapere che presto ne arriverà sul mercato una tutta nuova e in edizione limitata. L'annuncio è arrivato durante State of Play, l'ultimo streaming tenuto da Sony, dove è stata presentata la nuova PS4 Pro Limited Edition che sarà venduta in bundle con Death Stranding.

All'interno della confezione sarà possibile trovare una copia su Blu-Ray del nuovo gioco di Hideo Kojima, ma soprattutto l'edizione esclusiva delle console potenziata. Il design, firmato dallo stesso Kojima e dall'artista Yoji Shinkawa (che lavora con lui dai tempi dell'originale Metal Gear Solid) gioca con il bianco e il nero, proponendo sopra la scocca le impronte delle mani sporche di catrame, divenute simbolo del gioco.

Su queste mani, come ha sottolineato Kojima stesso, è possibile notare stagliarsi la sagoma del planisfero, mentre sulla parte frontale della console è stato inciso il nome del gioco. Il controller, invece, riprende la tonalità dorata semitrasparente del pod del Bridge Baby (BB) che il protagonista Sam porterà con sé in Death Stranding.

Per il momento non è stato ancora confermato quello che sarà il prezzo ufficiale del bundle in Italia, ma sappiamo che arriverà sul mercato il prossimo 8 novembre, in concomitanza con il gioco di Kojima Productions.

Un'immagine promozionale di PS4 Pro dedicata a Death StrandingSony
La Limited Edition di PS4 Pro dedicata a Death Stranding, con in evidenza la sagoma del mappamondo nelle mani

A tal proposito, in questi giorni Death Stranding è stato protagonista del Tokyo Game Show 2019, dove finalmente sono state mostrate da vicino le sue meccaniche di gioco. In un mondo diviso, Sam Porter Bridges (Norman Reedus) sarà chiamato a tentare di ricollegare gli esseri umani, portandoli a vivere come comunità e non ciascuno per sè stesso. Nel suo viaggio da oriente a occidente, però, Sam dovrà vedersela con le CA, delle misteriose creature dell'oltretomba che tenteranno di trascinarlo nell'altro mondo: se dovesse succedere, non ci sarebbe il game over, ma il giocatore dovrebbe continuare ad avanzare nel nuovo scenario per provare a ritornare in vita.

Kojima ha anche anticipato che la caratteristica chiave di Death Stranding risiederà nel suo multiplayer asincrono: i giocatori saranno tutti collegati, pur senza potersi incontrare. Potrete così costruire un ponte che aiuterà gli altri ad attraversare un dirupo, o magari lasciare a disposizione un'arma che per voi era di troppo, facendo in modo che siano gli altri a raccoglierla.

Le boxart di Death StrandingKojima Productions

Farete vostra questa esclusiva edizione speciale di PS4 Pro dedicata al nuovo videogioco del game designer giapponese?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.