FOX

The Irishman: un giovane De Niro nel nuovo trailer del film di Scorsese

di - | aggiornato

Grazie agli effetti visivi curati da Robert Legato di Industrial Light & Magic, Bob De Niro appare ringiovanito di trent'anni nel nuovo trailer del crime drama di Martin Scorsese, uno dei film più attesi dell'anno.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

The Irishman, il nuovo attesissimo film di Martin Scorsese, sarà il lungometraggio più costoso (oltre che il più lungo) nella carriera del regista newyorkese.

Il motivo potete scoprirlo guardando il trailer del crime drama che trovate in apertura di questo articolo, presentato in esclusiva al Tonight Show di Jimmy Fallon.

Adattamento del libro I Heard You Paint Houses di Charles Brandt, The Irishman ricostruisce i discussi rapporti tra Frank Sheeran, veterano della Seconda guerra mondiale e killer della mafia interpretato da Robert De Niro, e Jimmy Hoffa, il tristemente famoso sindacalista colluso con la criminalità (e sparito misteriosamente nel 1975) interpretato invece da Al Pacino.

Il de-aging digitale di Industrial Light & Magic

Il film si svolge nel corso dei decenni per tracciare le ambigue relazioni tra sindacato, politica e crimine organizzato negli Stati Uniti del dopoguerra. Per ringiovanire i due protagonisti di trent'anni, Scorsese si è avvalso degli effetti visivi creati da Robert Legato di Industrial Light & Magic.

Un processo lungo ed elaborato, che ha causato un ingente aumento di budget (si parla di 160 milioni di dollari complessivi) e il passaggio di produzione del film da Paramount a Netflix.

De Niro e Pacino come in Captain Marvel

Nel nuovo trailer, De Niro e Pacino, oggi rispettivamente 75 e 78 anni, appaiono come ai tempi di Quei bravi ragazzi e Il padrino. Tutto merito del de-aging digitale, lo stesso usato per i giovani Nick Fury e Coulson di Samuel L. Jackson e Clark Gregg in Captain Marvel. Una tecnica che raggiungerà risultati ancora più sbalorditivi nell'imminente Gemini Man di Ang Lee.

La montatrice Thelma Schoonmaker, storica collaboratrice di Scorsese, ha raccontato in un'intervista a Yahoo il processo ha portato alla scelta di questa tecnologia.

Stiamo ringiovanendo gli attori nella prima parte del film. Poi nella seconda li vedremo con la loro età effettiva. È un rischio molto grande. Ma stiamo lavorando con Industrial Light and Magic.

La Schoonmaker non ha espresso dubbi sul tipo di effetto che questa decisione avrà sul film.

È un film meraviglioso e completamente differente. Il pubblico lo amerà, ma non aspettatevi Goodfellas.

Un parere condiviso da Jimmy Fallon su Twitter.

The Irishman sarà presentato in anteprima mondiale il 27 settembre 2019 al New York Film Festival e il 21 ottobre alla Festa del Cinema di Roma, prima di arrivare in streaming su Netflix (e sugli schermi in alcuni cinema selezionati) dal 27 novembre.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.