FOX

The Witcher: Henry Cavill renderà merito alle abilità di Geralt con la spada

di - | aggiornato

Arrivano novità per The Witcher, la serie: vediamo Geralt in compagnia della sua spada, con uno dei registi assicura che Henry Cavill saprà come brandirla. Scopriamo poi che, negli episodi, vedremo comparire anche il padre di Geralt.

Henry Cavill nei panni di Geralt in The Witcher Netflix

0 commenti

Condividi

Da quando è stata presentata nel dettaglio al San Diego Comic-Con, con il primo trailer, la serie Netflix The Witcher ha cominciato a tenere sulle spine gli impazienti fan della saga, che vogliono scoprire più dettagli su questo adattamento delle opere di Andrzej Sapkowski.

In attesa di sapere quando saranno pubblicati gi episodi, nelle scorse ore sono emerse alcune novità sulla produzione Netflix, affidata alla showrunner Lauren S. Hissrich: scopriamo così Henry Cavill mentre impugna la spada di Geralt, oltre al fatto che negli episodi, in qualche modo, comparirà anche il padre dello Strigo.

Una per le belve, una per le persone, entrambe per i mostri

Le spade di Geralt di Rivia sono particolarmente iconiche all'interno della saga: i fan del videogioco ricordano che il protagonista di The Witcher ne brandisce due – una destinata all'uso contro belve e creature ostili, una per gli uomini. Entrambe, precisava puntualmente Geralt, destinate però a colpire i mostri, di qualsiasi specie essi fossero.

Proprio la spada di Geralt è protagonista della nuova foto promozionale della serie TV, in cui possiamo vedere Henry Cavill tenerla stretta nella mano destra e prepararsi ad affrontare qualcosa o qualcuno.

Henry Cavill nei panni di GeraltHDNetflix
La più recente immagine promozionale di The Witcher che mostra Geralt brandire la sua spada

In merito all'abilità dello Strigo con acciaio e argento alla mano si è espresso Marc Jobst, uno dei registi della serie TV, che ha lodato particolarmente le capacità di Henry Cavill di destreggiarsi con le lame di scena. Secondo il regista:

Tutti voi vedrete presto che le capacità di Henry spada alla mano sono, semplicemente, mozzafiato. Atletico. Brutale. Preciso.

Sono effettivamente tre aggettivi che i fan userebbero per descrivere lo stile di Geralt, il che lascia ben sperare in merito alla sua rappresentazione all'interno della serie TV.

In The Witcher anche il padre di Geralt

Non si vive, però, di soli combattimenti: secondo quanto riferito dal sito Redanian Intelligence, infatti, ci sono due ruoli che sono stati assegnati, per The Witcher, che lasciano supporre la presenza di flashback o vicende prequel, rispetto al Geralt adulto che siamo abituati a vedere.

Prima di tutto, è stato scelto il giovane Tristan Ruggeri per vestire i panni del "giovane Geralt", come viene indicato sul sito IMDb. A questo si affianca il fatto che l'attore ungherese Martin Berencsy sia stato invece scritturato per Korin. Come i fan della saga sapranno, l'unico Korin noto nel mondo di The Witcher è proprio il padre dello Strigo. Per il momento, tra i membri del cast, non sono invece emersi riferimenti al personaggio di Visenna, la madre di Geralt.

Henry Cavill nei panni di Geralt in The WitcherNetflix
In The Witcher scopriremo anche il passato di Geralt

All'interno della saga letteraria, il personaggio di Korin compare solamente in un racconto, ambientato prima della nascita di Geralt. Se il casting non mente, troverà spazio anche nella serie Netflix.

I primi passi di Geralt

La prima stagione di The Witcher non ha ancora fissato ufficialmente il suo appuntamento con l'uscita, anche se sappiamo che arriverà entro la fine del 2019. Gli eventi che racconterà saranno basati sul volume Il Guardiano degli Innocenti, edito in Italia da Editrice Nord.

La showrunner Hissrich, negli scorsi mesi, ha assicurato che la produzione Netflix avrà una sua personalità, estremamente coerente con le vicende e i personaggi dell'opera di Andrzej Sapkowski, senza guardare all'adattamento videoludico operato dalla software house CD Projekt RED. Inoltre, ha anche anticipato che The Witcher non tenterà in alcun modo di somigliare a Game of Thrones per ricalcarne il successo.

I libri di The Witcher in italianoEditrice Nord

Gli appassionati della saga saranno infine felici di sapere che alla fiera Lucca Comics and Games, che si terrà dal 30 ottobre, sarà presente anche Sapkowski in persona, che incontrerà i fan per discutere proprio de Il Guardiano degli Innocenti. Quale occasione migliore per prepararsi all'arrivo della serie TV?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.