FOX

Stranger Things 4: la serie è rinnovata ufficialmente, cosa sappiamo della nuova stagione e le conferme del teaser

di - | aggiornato

I fan hanno ipotizzato tutto ciò che potrebbe accadere nella season 4.

Il logo di Stranger Things 4 Netflix

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Stranger Things 4 è finalmente ufficiale.

L'annuncio è stato dato con un teaser che suggerisce un aspetto importante della nuova stagione: un'ambientazione diversa. Inoltre, è stato rivelato che i fratelli Duffer (creatori dello show) hanno siglato un accordo pluriennale con Netflix, indicando che potrebbero realizzare altre serie TV per il servizio streaming. A tal proposito, i due showrunner hanno dichiarato:

Siamo assolutamente entusiasti di continuare la nostra relazione con Netflix. Ted Sarandos, Cindy Holland, Brian Wright e Matt Thunell hanno dato un'enorme opportunità a noi e al nostro show, cambiando per sempre la nostra vita. Dal nostro primo incontro fino al debutto di Stranger Things 3, l'intero team di Netflix è stato a dir poco sensazionale, fornendoci il supporto e la libertà creativa che abbiamo sempre sognato. Non vediamo l'ora di raccontare molte altre storie insieme - a cominciare, ovviamente, con il viaggio di ritorno a Hawkins!

Come è possibile vedere di seguito, alla fine del teaser pubblicato in occasione dell'annuncio di Stranger Things 4 si legge il messaggio "We're not in Hawkins anymore" ("Non siamo più a Hawkins"). La cittadina immaginaria situata in Indiana è stata il centro delle vicende delle prime tre stagioni e lasciarla alle spalle dello show potrebbe rappresentare un grande cambiamento, sebbene non sia chiaro su quale località sarà spostata l'attenzione.

Le teorie sulla stagione 4

La scena post-credit della season 3 mostra una base militare russa, dove potrebbe essere prigioniero Hopper (secondo le supposizioni di molti fan); Undici, Will, Joyce e Jonathan si sono allontanati da Hawkins nel finale della terza stagione, ma non è stata rivelata la loro destinazione; inoltre, nella season 2 abbiamo appreso che ci sono personaggi con poteri come Undi in altre città. Pertanto, il messaggio lanciato dai produttori rimane enigmatico e gli appassionati si sono già riversati sui social per condividere le proprie teorie. Riportiamo le più interessanti:

  • La teoria dei viaggi nel tempo prende forma: con questa soluzione potrebbe essere salvato non solo Hopper (nel caso fosse davvero morto), ma anche Billy (fratellastro di Max, ucciso dal Mind Flayer 2.0). Inoltre, gran parte dello show potrebbe essere ambientata nel Sottosopra. La teoria è stata fortemente alimentata dagli indizi lanciati sui profili social della serie, che mostrano un orologio nella spettrale dimensione parallela. C'è tuttavia chi sostiene che l'orologio stia a indicare l'arrivo della season 4 prima di quanto si possa immaginare: sebbene, infatti, Netflix non abbia ancora annunciato la data d'uscita di Stranger Things 4, alcune voci sostengono sia stata girata subito dopo la terza stagione e, quindi, c'è chi presume possa essere distribuita senza preavviso. D'altro canto il servizio streaming lo ha già fatto in diverse occasioni, per esempio con The Cloverfield Paradox. Non è da escludere dunque che renda disponibile la season 4 a ridosso di Halloween, di Natale, o in un'eventuale data nascosta nell'orologio stesso.
  • La serie non abbandonerà completamente Hawkins. Il messaggio potrebbe riferirsi ai Byers che lasciano la città, quindi Stranger Things 4 potrebbe essere ambientata solo parzialmente altrove. Undici potrebbe fare ritorno nella cittadina immaginaria per svelare alcuni misteri. 
  • Hopper si è davvero salvato dall'esplosione del macchinario nel finale della season 3 e i russi lo hanno imprigionato nella loro base militare. Dunque la quarta stagione potrebbe portare i protagonisti in Russia per salvare "l'americano".
  • Nella season 4, Hawkins è stata completamente inghiottita dal Sottosopra. D'altro canto, i soli personaggi che hanno una connessione con la dimensione parallela (Undi e Will) sono andati via dalla cittadina e potrebbero percepire, ovunque siano, la nuova minaccia. Così tornerebbero in città per salvare Mike, Max, Dustin e Lucas.

Quale di queste teorie è la più attendibile secondo voi?

Via: ComicBook, CBR

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.