FOX  

Grey's Anatomy, il finale perfetto secondo Ellen Pompeo: 'Sogno una reunion'

di - | aggiornato

Oramai è noto: Grey's Anatomy finirà quando Ellen Pompeo lo deciderà, ma l'attrice ha le idee ben chiare su come terminerà la serie.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Con all'attivo sedici stagioni (la diciassettesima è stata già annunciata), Grey's Anatomy è ormai diventati uno degli eventi televisivi più attesi e amati dal pubblico.

Per il longevo medical drama, creato da Shonda Rhimes nel 2005, la fine sembra lontana. Una cosa è certa: la serie si concluderà quando la sua ideatrice ed Ellen Pompeo lo decideranno. Nell'attesa, la protagonista ha svelato al The Late Late Show With James Corden il suo finale ideale. E ha delle idee davvero epiche.

Jo e Meredith in una scena di Grey's AnatomyHDABC

Anticipando cosa accadrà nei primi episodi di Grey's Anatomy 16 - Meredith, dopo il licenziamento per la frode assicurativa, è ai servizi sociali - l'attrice ha svelato cosa le piacerebbe vedere in un ipotetico finale. Nell'estratto dal talk show, che potete vedere nel video in alto, James Corden le ha chiesto se è vero che la prossima sarà l'ultima stagione e come si immagina di concludere.

Vorrei avere qualcuno dal cast originale, ma probabilmente non accadrà. Però sarebbe il modo più incredibile per terminare.

La risposta è stata accolta con un grande boato da parte del pubblico in sala. Quando il conduttore le ha domandato i motivi per cui crede che non funzionerà, Ellen ha specificato che alcuni personaggi sono stati uccisi nello show - ad esempio Derek Shepherd, interpretato da Patrick Dempsey, e George O'Malley (T.R. Knight), uscito di scena nella quinta stagione. Al momento questa reunion resta solo un sogno.

View this post on Instagram

#GreysAnatomy TONIGHT

A post shared by Grey's Anatomy Official (@greysabc) on

Inoltre, Ellen ha aggiunto che c'è molta pressione sull'episodio finale di uno show, perché sai di non poter accontentare tutti.

I fan non potranno mai essere felici. I Soprano, Game of Thrones... si arrabbiano, non importa ciò che fai.

Ellen Pompeo, protagonista di Grey's AnatomyHDGetty Images

Nel corso degli anni, Grey's Anatomy ci ha abituati a ogni sorta di colpo di scena, da bombe a sparatorie in ospedale, perciò tutto può succedere. Indipendentemente da ciò, la Pompeo si è sempre detta grata ai suoi fan, perciò non teme la tensione e l'arrivo della fine:

La cosa divertente del fare uno show per 16 anni e avere un pubblico fedele, meraviglioso e fantastico è che puoi giocare e divertirti. E se un fandom può accettare un finale folle a braccia aperte, allora è quella legione che fin dall'inizio si è sintonizzata con i drammi dei Seattle Grace Memorial.

Non sarebbe bello rivedere Derek, Cristina, Izzie e George?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.